rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Calcio

Promozione, il bilancio del dg Carmelo Bruguglio sulla stagione della Valdinisi

“Si era partiti con l'idea di fare un campionato diverso, più tranquillo, lineare, ma non sempre le cose vanno per come vengono programmate”.   

Nel consueto incontro di fine stagione, il direttore generale della Valdinisi Carmelo Briguglio ha stilato il bilancio sull’annata agonistica del club jonico, culminata nella permanenza in Promozione, conquistata nel playout.  “A quasi un mese dalla vittoriosa trasferta di Sinagra, che ci ha permesso di raggiungere l'obiettivo salvezza, è giunto il momento di trarre le conclusioni - dichiara Briguglio -. Si era partiti con l'idea di fare un campionato diverso, più tranquillo, lineare, ma non sempre le cose vanno per come vengono programmate. Il "pallone è rotondo" e tutto può succedere, le variabili sono tante e molte anche incontrollabili. Chiudiamo con una permanenza meritata per la quantità e qualità del gioco espresso. Basti pensare che con le prime cinque della classe, esclusa la Pro Mende, ce la siamo giocata alla pari, dentro e fuori casa, sfiorando la vittoria, sfumata spesso nei minuti finali.

Un girone di andata costellato di infortuni, qualche decisione dubbia e tanta sfortuna, fa parte anche questa del gioco, un girone di ritorno all'altezza delle nostre aspettative, direi anche superiore, se si considera il gap importante da recuperare a fine dicembre. Non so quante squadre avrebbero continuato come abbiamo fatto noi e alla fine la nostra perseveranza ci ha dato ragione. I sacrifici – conclude Briguglio - ripagati in 120 minuti di sofferenza, ma è vero, così è stato più bello”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il bilancio del dg Carmelo Bruguglio sulla stagione della Valdinisi

MessinaToday è in caricamento