rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Calcio

Promozione, Messana irresistibile in casa del Calatabiano

La vittoria per 4-0 vale tanto, perché permette ai peloritani di portarsi sul +9 rispetto alle prime inseguitrici  

Ancora una vittoria di qualità e carattere per la Messana, che ha sbancato Calatabiano, ottenendo il sesto acuto consecutivo. Successo che vale tanto perché permette ai peloritani di portarsi sul +9 rispetto alle prime inseguitrici.  La squadra dello Stretto è affamata e per nulla sazia della vittoria nello scontro diretto precedente con l'Aci Sant'Antonio.

Così entra in campo in terra etnea con l'atteggiamento giusto e al primo squillo passa: Misiti trova in area il sempre pronto D'Amico, che insacca l'1-0.  Al 12' il Calatabiano va vicino al pari, ma Palma non trova i tempi giusti per l'inserimento. Dall'altra parte, invece, al 21' si registra il raddoppio. Marino per D'Amico da destra, tiro forte ma Palermo si supera, sulla ribattuta Buda salta un uomo e calcia, ma ancora il portiere si oppone, palla vagante e Gennaro insacca con una spettacolare rovesciata. Applausi dalla folta rappresentanza di tifosi proveniente dallo Stretto. La Messana prova a controllare il doppio vantaggio, la difesa per un attimo sbanda e al 26' arriva una doppia chance locale con Boccaccio. Tre minuti dopo gol annullato, dopo una bellissima giocata di Benanti dalla destra, Palma tocca sulla linea, ma è in fuorigioco. Al 41' occasionissima per Palma che perde il tempo, poi alza un lob sopra la traversa. Chiusura di prima frazione con qualche affanno difensivo ma in controllo per gli ospiti.

Nella ripresa, si scaldano gli animi, ma l'arbitro gestisce con qualche cartellino. Al 18' bellissima azione Messana. Il neo entrato Currò per Romeo, cross da sinistra, testa di Amante, Barbera arriva un pizzico in ritardo all'appuntamento con il gol.  Minuto 29: intervento plastico di Lima su punizione di Dama all'angolino. Al 33' chiude i giochi la Messana su una punizione dal fondo di Romeo, spizzata di Barbera, pallonetto imparabile di D'Amico per lo 0-3 che vale il suo 12esimo centro stagionale. C'è tempo anche per il poker in pieno recupero siglato da Marino.  

Calatabiano-Messana 0-4
Marcatori: 4’ e 33’ st D’Amico; 21’ Gennaro; 48’ st D’Amico.
Calatabiano: Palermo, Minacapelli (21’ st Spada), Di Bella, Romeo, Borzì, Boccaccio, Binanti, Napoli, Dama, Palma (8’ st Maccarrone), Prato (39’ st Sgroi). All. Benedetto.
Messana: Lima, Foti, Romeo, Marino, Cordima, Amante, Misiti (9’ st Currò), Calcagno (21’ st Affè), Gennaro (16’ st Barbera), D’Amico (43’ st Abate), Buda (39’ st Sposito). All. Patti.
Arbitro: Arculeo di Catania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Messana irresistibile in casa del Calatabiano

MessinaToday è in caricamento