rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Serie C, il Messina conferma il mal di trasferta a Cerignola

Quarta sconfitta esterna consecutiva per i giallorossi, che si sono arresi per 3-0 sul campo dei pugliesi nella 7^ giornata di campionato

Quarta sconfitta esterna consecutiva del Messina, che si è arreso per 3-0 sul campo dell’Audace Cerignola nella 7^ giornata del campionato di serie C. Diversi i cambi operati dal tecnico Gaetano Auteri nell’undici iniziale, anche per via dei 120 minuti giocati in settimana dai giallorossi a Crotone in Coppa Italia. Prolungata fase di studio a ritmi sostenuti. Primo brivido al 14’ con il diagonale di Neglia di poco a lato. Pochi istanti dopo, Achik fallisce il vantaggio, calciando a lato da pochi passi su assist di Saiz-Maza. I timidi tentativi offensivi dei peloritani mancano dell’ultimo passaggio. I pugliesi sbloccano il punteggio al 30’: Neglia scatta sulla destra, la sua staffilata viene respinta da Daga in tuffo, ma Achik è lesto nell’insaccare la sfera a colpo sicuro. Nel finale di tempo, insidiosa battuta del solito Neglia, deviata dal portiere.

Nessun cambio nell’intervallo. In avvio di ripresa, gli ospiti avanzano il baricentro della manovra alla ricerca del pareggio. Al 13’ è troppo debole la girata di Filì da buona posizione, bloccata, senza problemi, da Saracco. Dubbio intervento in area di Blondett su Marino, ma l’arbitro lascia proseguire. Sull’altro fronte, Daga si oppone con bravura al tiro ravvicinato di Malcore. Il raddoppio dei locali (27’) porta la firma del neoentrato D’Andrea, che trasforma in gol il tiro-cross di Tascone. I siciliani provano a reagire, il colpo di testa di Trasciani, su azione d’angolo, termina sul fondo. Malcore cala il tris allo scadere su rigore (fallo di Fofana su Tascone).

Audace Cerignola-Messina 3-0
Marcatori: 30’ Achik; 27’ st D’Andrea; 44’ st Malcore (rig.).  
Audace Cerignola: Saracco, Russo, Bianco (14’ st Capomaggio), Malcore, Neglia (19’ st Gonnelli), Ligi, Botta (20’ st D’Andrea), Achik (20’ D’Ausilio), Saiz-Maza (41’ st Ruggiero), Tascone, Blondett. A disp.: Fares, Trezza, Olivera, Inguscio, Farucci, Langella, Vitali. All. Michele Pazienza.
Messina: Daga, Trasciani, Ferrini, Filì (24’ st Napoletano), Vesienti (21’ st Konate), Fiorani (34’ st Fofana), Marino, Fazzi, Balde (21’ st Grillo), Curiale, Catania (34’ st Zuppel). A disp.: Lewandowski, Angileri, Berto, Mallamo, Iannone. All. Gaetano Auteri.
Arbitro: Angelucci di Foligno (Pintaudi di Pesaro e D’Angelo di Perugia).
Note: sono stati ammoniti: Fiorani, Fazzi e Ligi. Recupero: 0’ e 5’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Messina conferma il mal di trasferta a Cerignola

MessinaToday è in caricamento