rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Serie C, colpo a sensazione del Messina in casa del Bari  

Vittoria per 2-1 dei giallorossi sul campo della capolista. Dopo il vantaggio dei pugliesi, i gol di Trasciani e Gonçalves hanno ribaltato la situazione   

Esulta il Messina, che ha battuto per 2-1 in trasferta il Bari. Una vittoria frutto di un’eccellente prestazione al cospetto della squadra favorita per la promozione in B. Inizio propositivo dei giallorossi, che si proiettano nella metà campo degli avversari. Al 3’ Fofana, servito da Russo, conclude da favorevole posizione, ma il suo tiro viene “sporcato” da un difensore. I padroni di casa rispondono con il destro da fuori di Antenucci, respinto, con qualche patema, da Lewandowski. Al 10’, biancorossi in vantaggio grazie all’imperioso colpo di testa di Terranova, lasciato incredibilmente solo su calcio d’angolo. Immediata reazione Messina. Staffilata di Fazzi e prodigioso intervento di Frattali. Sul successivo corner, girata aerea vincente di Trasciani, che pareggia, così, i conti (16'). In questa fase, brillanti le giocate di Russo, Fofana e Fazzi. Nei restanti minuti del tempo, gara equilibrata e priva di sussulti fino al 43’, quando Antenucci indirizza in tuffo la sfera sul palo.

In avvio di ripresa, il Bari avanza l’asse della manovra, creando alcune mischie pericolose nell’area peloritana. Raciti opera al 11’ un doppio cambio, inserendo Piovaccari e Statella per Adorante e Russo. Gli ospiti si abbassano, ma facendo densità per vie centrali corrono pochi rischi. Al 28’ ci prova ancora Terranova, ma, questa volta, la sua “inzuccata” è imprecisa. Miracolo (31’) di Lewandowski, invece, sulla staffilata, a colpo sicuro, di Cheddira. Al 42’ il Messina fa saltare il banco con una fulminea ripartenza, finalizzata con precisione da Gonçalves. Il gol vale tre punti d’oro nel cammino salvezza, che adesso appare molto meno complicato.

Bari-Messina 1-2
Marcatori: 10′ Terranova; 16′ Trasciani; 42′ st Gonçalves.
Bari: Frattali, Gigliotti, Maita, Antenucci, Cheddira (33′ st Simeri), D’Errico, Maiello, Pucino, Terranova, Scavone (20′ st Galano), Ricci. A disp.: Polverino, Plitko, Celiento, Di Cesare, Bianco, Citro, Misuraca, Mazzotta, Belli e Daddario. All. Michele Mignani.
Messina: Lewandowski, Gonçalves, Fofana, Russo (11′ st Statella), Adorante (11′ st Piovaccari), Carillo, Celic, Trasciani, Fazzi, Marginean (20′ st Konate), Russo. A disp.: Caruso, Fantoni, Simonetti, Damian, Balde, Camilleri, Angileri, Rondinella, Dipinto. All. Ezio Raciti.
Arbitro: Ricci di Firenze (Montagnani di Bolzano e Bartolomucci di Ciampino).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, colpo a sensazione del Messina in casa del Bari  

MessinaToday è in caricamento