rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Calcio

Serie C, Messina battuto di misura dalla vicecapolista Crotone

La squadra giallorossa ha fornito una buona prestazione allo stadio "Ezio Scida", ma è stata sconfitta per 1-0

Una buona presatazione non è bastata al Messina per evitare la sconfitta allo stadio "Ezio Scida", dove il Crotone si è imposto per 1-0. I giallorossi, che si presentano in campo a poche ore dalle dimissioni del tecnico Gaetano Auteri e del ds Marcello Pitino, iniziano la gara con la necessaria grinta, chiudendo tutti i varchi agli avversari. Padroni di casa vicini al vantaggio al 7', quando Tribuzzi colpisce da solo di testa in area, ma il pallone sorvola la traversa. Sorte analoga tocca alla mancata deviazione aerea di due giocatori pitagorici sull’invitante cross dalla destra di Gomez, sfera questa volta sul fondo. Golemic fallisce poi un gol: azione d’angolo, Lewandowski buca l’uscita, l’inzuccata, a colpo sicuro, del difensore locale non inquadra lo specchio a porta sguarnita. Dall'altra parte, spunto di Iannone, che impegna Dini, bravo nell’intercettarne il tiro mancino. 

Nell'intervallo, doppio cambio per i locali, mentre resta inviariato l'undici peloritano. Su punizione, Chiricò manca lo specchio con il sinistro a giro. Al 16' i rossoblu sbloccano il punteggio con la "zampata" in acrobazia di Petriccione, che insacca da pochi passi. Mister Cinelli tenta di cambiare il copione del match, operando una tripla sostituzione (entrano Napoletano, Ferrini e Baldè). Gli ospiti attaccano con maggiore continuità, rischiando in contropiede. Il palo impedisce al neo entrato Awua di raddoppiare. Sul ribaltamento di fronte, Dini si salva in tuffo sull'angolato tentativo di Zuppel. Non accade più nulla nei restanti minuti e l'Acr deve, quindi, nuovamente arrendersi, vedendo aumentare a -5 il divario dal penultimo posto. 

Crotone-Messina 1-0
Marcatore: 16' st Petriccione.  
Crotone: Dini, Golemic, Bove, Gomez, Petriccione (42' st Giannotti), Vitale (1' st Carraro), Tribuzzi (23' st Awua), Crialese, Kargbo (1' Rojas), Calapai (33' st Papini), Chiricò. A disp: Branduani, Gattuso, Bernardotto, Pannitteri, Tumminello. All. Franco Lerda.
Messina: Lewandowski, Berto, Fofana, Grillo (12' st Marino), Iannone (25' st Napoletano), Zuppel, Konate, Filì (25' st Ferrini), Catania (25' st Baldè), Versienti, Mallamo (40' st Ngombo). A disp.: Daga, Fiorani, D’Amore. All. Daniele Cinelli.
Arbitro: Ubaldi di Roma (Buggiani e Pizzone).  
Note: è stato ammonito soltanto Golemic.  Recupero: 1’ e 5'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, Messina battuto di misura dalla vicecapolista Crotone

MessinaToday è in caricamento