rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Serie C, pareggio a reti inviolate tra Messina e Vibonese

Gara noiosa, avara di emozioni. Secondo risultato positivo per i giallorossi, che auspicavano, però, un bis di successi dopo il blitz di Potenza

E’ terminato senza particolari sussulti il match del “Franco Scoglio” tra il Messina e la Vibonese, valido per la decima giornata del campionato di serie D. Secondo risultato positivo per i giallorossi, che si auspicavano, però, un bis di successi dopo il blitz di Potenza.

Le fasi di studio si protraggono fino al 15’, quando Vukusic approfitta di un errore di Vergara per verticalizzare centralmente e tirare dalla distanza, Mengoni si oppone in tuffo e devia la sfera. Sull’angolo, colpo di testa di Carillo, ma il portiere si fa trovare di nuovo pronto. La Vibonese si rende pericolosa al 32’ con il diagonale di Vergara, che Mikulic ribatte sul fondo. Insidioso (42’) pure l’inserimento di Sorrentino, sul cui colpo di testa Lewandowski blocca a terra. Fofana rileva Russo all’intervallo, ma non accade nulla ad inizio ripresa. La gara è anche più noiosa del primo tempo. Mauceri crossa al 23’ da sinistra per l’accorrente Mahrous, che non inqudra lo specchio. Sul ribaltamento di fronte, Vukusic protesta per un presunto intervento in area con le mani di un difensore. Al 40’ Gonçalves interviene su un traversone basso di Ciotti e sventa un’occasione propizia. Due minuti più tardi staffililata alta di Vukusic, ultimo sussulto della partita.  

Messina-Vibonese 0-0
Messina: Lewandowski, Fazzi, Carillo, Mikulic; Morelli, Fofana (1’ st Russo, 39’ st Catania), Damian, Simonetti (14’ st Konate), Sarzi Puttini (30’ st Goncalves); Adorante (14’ st Baldé), Vukusic. A disp. Fusco, Rondinella, Fantoni, Celic, Marginean, Distefano, Busatto. All. Capuano.
Vibonese: Mengoni; Risaliti, Vergara, Mahrous; Fomov, Basso, Gelonese, Mauceri (37′ st Ngom); Tumbarello (30’ st Cattaneo); Golfo (37′ st Ciotti), Sorrentino (28’ st Persano). A disp. Marson, Alvaro, Polidori, Grillo, La Ragione, Bellini, Cigagna, Leone. All. D’Agostino.
Arbitro: Di Graci di Como (Carpi Melchiorre di Orvieto e Camilli di Foligno)
Note: sono stati ammoniti Fazzi e Ciotti. Recupero 0’ e 4′ st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, pareggio a reti inviolate tra Messina e Vibonese

MessinaToday è in caricamento