rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Serie C, mister Raciti: “Per ora c’è sempre l’episodio negativo che penalizza il Messina”

Al termine della sfida contro il Catanzaro, vinta (3-2) dai calabresi, il tecnico dei giallorossi ha analizzato la terza sconfitta di fila

Al termine della sfida tra Messina e Catanzaro, conclusosi sul punteggio di 2-3 e valevole per la 32^ giornata del girone C di serie C, mister Ezio Raciti ha analizzato, così, la prestazione dei biancoscudati contro la compagine calabrese. “Il Catanzaro è una compagine costruita per un torneo di vertice. Siamo entrati con la giusta motivazione e abbiamo coperto bene il campo. Per buona parte del match credo che la squadra abbia giocato alla pari o, addirittura, meglio di loro. Eravamo riusciti anche a recuperare la partita dopo essere passati al 4-4-2, ma un errore ci ha condannato. Non meritavamo, comunque, questa battuta d’arresto. Per ora c’è sempre l’episodio negativo che ci penalizza e sono un po’ preoccupato per non aver fatto punti dopo una buona prova. Ci vuole più attenzione e voglia in vista delle prossime uscite. Sono fiducioso che conquisteremo i punti necessari per la salvezza diretta”.

Adorante e Piovaccari inizialmente fuori, ma con due punte il Messina sembra costruire di più, perché non provarci? “Si è una soluzione, ma dobbiamo mettere Piovaccari in condizione di crescere come minutaggio. In questo momento, non possiamo permetterci di rischiare di perderlo. E’ un calciatore troppo importante per noi ed è reduce da un infortunio muscolare e dal Covid. Dobbiamo essere bravi a tutelarlo e gestirlo.” Come si spiega le reti incassate? “Sulla prima non eravamo messi male difensivamente. Purtroppo Iemmello è un calciatore di qualità superiore ed è stato bravo ad anticipare Carillo. Nella seconda, potevamo fare di più”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, mister Raciti: “Per ora c’è sempre l’episodio negativo che penalizza il Messina”

MessinaToday è in caricamento