rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Calcio

Il Messina del ds Logiudice sta per annunciare Kragl, Perez e Ferrara  

Si perfezionerebbe, con Fumagalli, un poker in entrata che accrescerebbe notevolmente il tasso esperienza e personalità dell’organico giallorosso    

Formalizzata la rescissione consensuale tra l’Acr Messina e il direttore sportivo Marcello Pitino, la società giallorossa ha affidato ufficialmente l’importante incarico a Pasquale Logiudice. Il dirigente sportivo, 54 anni, che vanta esperienze con Catania, Juve Stabia, Catanzaro e Fidelis Andria, è già al lavoro per rinforzare la squadra, secondo le indicazioni della proprietà. Le attenzioni maggiori sono rivolte proprio al mercato, che dovrà dare, in tempi brevi, le risposte invocate da addetti ai lavori e tifoseria.

Archiviato l’arrivo del portiere Ermanno Fumagalli, che ha già debuttato nella vittoriosa gara contro la Virtus Francavilla, pare siano in dirittura altre tre trattative con il 32enne centrocampista tedesco Oliver Kragl, l’attaccante pugliese Leonardo Perez, un anno più grande, per entrambi, già a Messina, è atteso soltanto l’annuncio, e il difensore centrale Michele Ferrara (classe 1993), attualmente in forza al Catania, ma che è stato poco impiegato dal club etneo in questa prima parte di stagione per problemi fisici. Si perfezionerebbe, così, un poker in entrata che accrescerebbe notevolmente il tasso di esperienza e personalità dell’organico a disposizione del tecnico Ezio Raciti.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Messina del ds Logiudice sta per annunciare Kragl, Perez e Ferrara  

MessinaToday è in caricamento