rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Serie C, la Virtus Francavilla manda ko un arrendevole Messina  

La squadra giallorossa è stata battuta per 5-1 sul campo pugliesi, fornendo una prova deludente con diversi gravi errori

E’ cominciato nel peggiore dei modi il 2022 del Messina, battuto nettamente (5-1) in trasferta dalla Virtus Francavilla, che ha messo a nudo tutti i limiti degli avversari, penalizzati anche dalle tante assenze. Sotto una continua pioggia, gli ospiti cercano di proporsi in avanti ad inizio partita. I pugliesi colpiscono, però, al primo affondo grazie alla deviazione di Patierno sul traversone dalla sinistra di Caporale. Al 16′ Messina vicino al pareggio, negato dall’intervento di Nobile sul diagonale di Baldè. Virtus Francavilla implacabile con il raddoppio di Miceli (29’) ed il successivo tris firmato da Prezioso, che insacca la sfera con un preciso colpo di testa. Quasi allo scadere del tempo, gol annullato a Celic per fuorigioco. Sul fronte opposto, la staffilata di Caporale sfiora il bersaglio.

Ritmi bassi in avvio di ripresa. I giallorossi tardano a reagire e soltanto all’11 Marginean impegna il portiere con un tiro dalla distanza. La scossa potrebbe arrivare, due minuti dopo, quando Baldè riduce le distanze, sfruttando un errato disimpegno dei rivali. Ancora più grave è, però, il successivo errore difensivo dei biancoscudati, che spalanca la strada al poker di Pierno. Al 32’ rigore per i locali, fischiato dall’arbitro per il tocco di braccio di Carillo: dal dischetto Perez angola la battuta e supera Fusco. Il passivo diventa, così, pesantissimo per il Messina, che rimane mestamente al terzultimo posto in classifica, a -5 dalla salvezza diretta.

Virtus Francavilla-Messina 5-1
Marcatori: 11’ Patierno; 29′ Miceli; 37’ Prezioso; 13’ st Baldè; 14’ st Pierno; 33 st’ Perez.
Virtus Francavilla: Nobile, Ingrosso, Miceli, Maiorino (29’ st Ventola), Patierno (20’ st Perez), Delvino, Caporale, Pierno (36’ st Maisano), Prezioso (20’ st Franco), Tchetchoua (20’ st Carella), Toscano. A disp.: Milli, Cassano, Feltrin, Idda, Mastropietro, Gianfreda, Enyan e Tulissi. All. Roberto Taurino.
Messina: Fusco, Fofana (34′ st Maisano), Simonetti (15′ st Russo), Adorante (44′ st Spaticchia), Baldè, Carillo, Konate, Celic, Rondinella (44′ st Giuffrida), Marginean, Fazzi. A disp.: Lewandowski, Mikulic, D’Amore e Veca. All. Ezio Raciti.
Arbitro: Bitonti di Foggia (Lencioni di Lucca e Torresan di Bassano del Grappa).
Note: sono stati ammoniti: Tchetchoua, Prezioso e Patierno. Recupero: 2' e 3'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, la Virtus Francavilla manda ko un arrendevole Messina  

MessinaToday è in caricamento