rotate-mobile
Calcio

Serie C femminile: l'Academy Sant'Agata deve arrendersi al Lecce

La gara, terminata con il punteggio di 3-1 a favore delle pugliesi, viene subito condizionata dall’espulsione del portiere locale Vitale

L’Academy Sant’Agata non è riuscita a sovvertire i pronostici della vigilia contro il quotato Lecce, che ha incassato l'intera posta in palio allo stadio “Margherita di Navarra” di San Marco D’Alunzio ella 28^ giornata del campionato di serie C di calcio femminile. La gara, terminata con il punteggio di 3-1 a favore delle pugliesi, viene subito condizionata dall’espulsione del portiere locale Vitale, rea di aver interrotto fallosamente una chiara occasione da rete.

Nonostante l’inferiorità numerica, le biancazzurre non demordono, andando all’intervallo sullo 0-0. Al 19’ del secondo tempo, le giallorosse sbloccano il punteggio grazie all’imparabile destro dell'onnipresente Coluccia. Jaszczyszyn realizza il 2-0, mentre D’Amico cala il tris. Negli ultimi minuti, Cicirello riduce il passivo. Domenica il Palermo ospiterà la vicecapolista Trastevere, l'Academy Sant’Agata sarà impegnata, invece, a Crotone.

Risultati: Academy Sant’Agata-Lecce 1-3; Trastevere-Crotone 3-0; Chieti-Palermo 1-2; Cosenza-Frosinone 1-2; Grifone Gialloverde-Cantera Adriatica Pescara 1-2; Matera Città dei Sassi-Vis Mediterranea 3-2; Roma Calcio-Independent 4-3; Salernitana-Res Roma VIII 0-3.

Classifica: Res Roma VIII 79; Trastevere 72; Roma Calcio 55; Palermo 54; Lecce 53; Chieti e Vis Mediterranea 52; Matera Città dei Sassi 46; Independent 39; Frosinone 34; Crotone 24; Grifone Gialloverde e Cosenza 23; Academy Sant’Agata 12; Salernitana 11; Cantera Adriatica Pescara 7.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C femminile: l'Academy Sant'Agata deve arrendersi al Lecce

MessinaToday è in caricamento