rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

Serie C, il Messina pareggia 0-0 in casa del Picerno

Il valore del punto guadagnato dai giallorossi in trasferta contro la quarta forza del torneo viene ridotto dal concomitante successo della Turris ad Avellino

Il Messina si è accontentato di un pareggio a reti inviolate sul campo del Picerno, maturato dopo due sconfitte di fila e senza gli indisponibile Ragusa e Kragl. Sotto una continua pioggia, inizio partita favorevole ai padroni di casa, che provano in avanti con Albadoro, Diop e Ceccarelli. La conclusione da fuori area di Gallo, deviata da un difensore, termina sull’esterno della rete. I giallorossi si difendono con ordine, rischiando davvero poco, e si rendono pericolosi al 36’, quando Balde scarta Albertazzi in uscita, ma non riesce ad inquadrare lo specchio da posizione defilata. Prima dell’intervallo, prodigioso intervento di Fumagalli sul tiro di Ceccarelli dal limite.

Poco emozione nella ripresa. Per un sussulto si deve attendere la battuta di Fiorani (23’), di poco alta. La girandola dei cambi rende ancora più soporifera questa fase del match. Alla mezzora progressione di Balde, che conquista un corner: sulla battuta Ferrara termina a terra in area e chiede invano la concessione del rigore. Ci prova poi di testa Curiale, peccando della necessaria precisione. Al 43’ vengono espulsi Curiale e Setola per reciproche scorrettezze. Non accade più nulla nei restanti minuti di gioco. Il valore del punto guadagnato dal Messina in trasferta contro la quarta forza del torneo viene ridotto dal concomitante successo della Turris ad Avellino, che rende più complicato lo sprint verso la salvezza diretta.

Picerno-Messina 0-0
Picerno: Albertazzi, Ferrani, De Cristofaro, Ceccarelli, Albadoro (29′ st Emmausso), Gonnelli (22′ st Garcia), Golfo (14′ st D’Angelo), Guerra, Diop (29′ Santarcangelo), Novella (14′ st Setola), Gallo. A disp.: Rossi, Gammone, Allegretto, Reginaldo, Pagliai, Monti. All. Emilio Longo.
Messina: Fumagalli, Berto, Fofana, I. Balde (36′ st Curiale), Konate (16′ st Fiorani), Ferrini, Ferrara, Trasciani, Versienti (28′ st Celesia), Perez (36′ st Marino), Mallamo (36′ st Grillo). A disp.: Lewandowski, H. Balde, Iannone, Zuppel. All. Ezio Raciti.
Arbitro: Petrella di Viterbo (Cerilli e Fratello di Latina).
Note: sono stati espulsi al 43′ st Curiale e Setola. Ammoniti: Diop, Trasciani, Mallamo e Fumagalli. Recupero: 1’ e 7′.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Messina pareggia 0-0 in casa del Picerno

MessinaToday è in caricamento