rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Calcio

Serie C, il Messina cala il poker al Latina e rivede la luce

Seconda vittoria stagionale dei giallorossi, che hanno interrotto con un netto 4-1 la striscia negativa di tre sconfitte di fila

Grande risposta del Messina, che si è imposto, allo stadio “Franco Scoglio”, per 4-1 sul Latina nella 10^ giornata del campionato di serie C. Seconda vittoria stagionale per i giallorossi, che hanno interrotto, così, la striscia negativa di tre sconfitte di fila, rivedendo la luce al di là del tunnel. Ospiti pericolosi in avvio di gara: su calcio d’angolo, Carletti colpisce di testa il pallone, che centra la traversa. Scampato il pericolo, la squadra peloritana prende coraggio, facendosi vedere più volte nell’area avversaria. Al 34’ Catania conclude a colpo sicuro da favorevole posizione, ma Cardinali è prodigioso nella deviazione. È il preludio al vantaggio dei padroni di casa, realizzato (41’) proprio da Catania, su assist di Balde. Prima dell’intervallo, clamoroso errore della difesa laziale, che spalanca la strada al raddoppio di Iannone.  

Ad inizio ripresa, il rientrante Lewandowski è bravo sul tiro di Carletti. Il portiere polacco blocca poi in due tempi il tentativo di Tessiore. Sull’altro fronte, Catania cala il tris (12’), insaccando la sfera con una girata sottomisura. Nei restanti minuti, si sommano le ammonizioni e gli infortuni di Versienti (rimpiazzato da Fiorani) e Angileri (dentro Ferrini). Carletti riduce le distanze al 40', ma l'onnipresente Fiorani riporta, nel recupero, a +3 il Messina con il gol che completa il tabellino del match.

Messina-Latina 4-1
Marcatori: 41′ e 12′ Catania; 44’ Iannone; 40′ st Carletti; 47′ st Fiorani.
Messina: Lewandowski, Trasciani, Berto, Angileri (26′ st Ferrini), Konate, Marino, Mallamo, Versienti (24′ st Fiorani), Iannone (15′ st Napoletano), Balde, Catania (15′ st Grillo). A disp.: Daga, Zuppel, Curiale, Camilleri, Fazzi. All. Gaetano Auteri.
Latina: Cardinali, Giorgini, Amadio, Di Livio, Sannipoli (9’ st Teraschi), Carletti, Di Mino, Celli (20′ st Fabrizi), Bordin (1′ st Tessiore), Riccardi (9′ st Rosseti), Cortinovis. A disp.: Giannini, Tonti, Esposito, De Santis, Barberini, Rossi, Esposito. All.  Daniele Di Donato.
Arbitro: Turrini di Firenze (Paggiola di Legnano e Sicurello di Seregno).
Note: sono stati ammoniti: Trasciani, Konate, Marino, Tessiore, Angileri, Di Livio, Napoletano, Mallamo e Rosseti. Recupero: 1’ e 5′.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Messina cala il poker al Latina e rivede la luce

MessinaToday è in caricamento