Calcio

Serie C, il rammarico del tecnico del Messina Sullo per la sconfitta di Potenza

C’è comprensibile delusione nelle dichiarazioni dell’allenatore giallorosso, rilasciate in sala stampa al termine della partita persa contro il Picerno per 2-1

C’è comprensibile delusione nelle dichiarazioni del tecnico del Messina Sasà Sullo, rilasciate in sala stampa al termine della partita persa a Potenza contro il Picerno per 2-1 dopo che i giallorossi erano passati in vantaggio grazie al gol di Adorante, poi espulso nella ripresa.

“Non è stata una partita pulita. Gli episodi che ci sono andati contro in altre gare gireranno. Nonostante tutto, avevamo la possibilità di fare risultato. Dovremmo occupare gli spazi con serenità ed, invece, siamo schiavi del risultato. Quando abbiamo la fortuna e la bravura di fare gol inconsciamente facciamo un passo indietro e non in avanti: è accaduto negli ultimi quindici minuti del primo tempo. Ma sul 2-1 la squadra ci ha provato fino alla fine”. Sullo si è soffermato anche sull’episodio del rigore assegnato ai lucani per un tocco di Damian, apparso ai più fuori area. “Anche a me sembrava fuori, ma dobbiamo essere più forti anche dell’eventuale errore dell’arbitro. Non dobbiamo prendere cartellini, che poi ci costeranno nell’arco del campionato. Conta l’atteggiamento: le avversarie non sono imbattibili o abbordabili a priori. Ci manca un rigore? Dico che avremmo, comunque, dovuto fare di più al di là delle singole situazioni”.

E’ cominciata, intanto, la prevendita per l'acquisto del tagliando d’ingresso allo stadio “Franco Scoglio”, relativo la gara di campionato tra il Messina e il Bari, prevista per mercoledì con inizio alle ore 17:30. Si chiuderà alle ore 17:00 del giorno del match. Sono disponibili n. 1.275 posti in Curva Sud e 250 in Tribuna Centrale A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il rammarico del tecnico del Messina Sullo per la sconfitta di Potenza

MessinaToday è in caricamento