Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Serie C: il Messina non va oltre il pari nel recupero contro la Casertana

La sfida, disputata allo stadio “Franco Scoglio”, è terminata 1-1. Al vantaggio siglato da Ragusa, i campani hanno risposto con il gol dell’ex Damian

Il Messina si è dovuto accontentare di un pareggio (1-1) contro la Casertana nel recupero della 2^ giornata, disputato allo stadio “Franco Scoglio”. Vivace inizio dei campani, pronti a partire con immediate ripartenze. Al 7’ Damian calcia alto dal limite, su un interessante passaggio di Carretta. Risponde Emmausso su punizione, il pallone viene deviato in angolo da Venturi. Ospiti vicini al vantaggio al 22', quando, su cross dalla destra dell’onnipresente Carretta, il colpo di testa di Curcio centra il palo. Match avaro di emozioni in questa fase con i giallorossi che faticano ad avanzare il baricentro della propria manovra. Nel finale di tempo, Plescia impegna severamente con un diagonale Venturi, bravo nell’opporsi.

In avvio di ripresa, Carretta, il migliore dei suoi, lascia il posto a Toscano, subito ammonito per un’entrata fallosa ai danni del battagliero Plescia. Lo stesso Plescia manca poi l’attimo fuggente, facendosi recuperare sul più bello da un difensore. Grande parata di Venturi (11’) sulla girata centrale di Plescia, innescato da Emmausso. I peloritani sbloccano il punteggio al 21’: conclusione in area del neo entrato Ragusa, Anastasio spinge in scivolata la sfera in fondo alla propria porta tra le proteste dei rossoblù, che lamentano una posizione di fuorigioco. Dieci minuti dopo, Damian pareggia, finalizzando una repentina verticalizzazione, ma non esulta ricordando i trascorsi nella città dello Stretto. Non accade più nulla nei restanti minuti di gioco, se si esclude una staffilata di Toscano, parata in tuffo dall'attento Fumagalli. 

Messina-Casertana 1-1
Marcatori: 21’ st Ragusa; 31’ st Damian.
Messina: Fumagalli, Lia, Ferrara, Manetta, Ortisi, Franco, Frisenna, Giunta (16’ st Tropea), Emmausso (16’ st Ragusa), Plescia (41’ st Luciani), Cavallo (41’ st Zunno). A disp.: De Matteis, Pacciardi, Darini, Polito, Buffa, Salvo, Di Bella. All. Giacomo Modica.
Casertana: Venturi, Celiento, Carretta (1’ st Toscano), Damian, Curcio, Sciacca, Casoli, Calapai (30’ st Paglino), Montalto, Anastasio, Proietti (27’ st Tavernelli). A disp.: Marfella, Soprano, Matese, Galletta, Del Prete, Cadili. All. Vincenzo Cangelosi.
Arbitro: Rinaldi di Bassano del Grappa (Zanellati di Seregno e Colaianni di Bari).   
Note: sono stati ammoniti: Sciacca, Franco, Damian, Toscano e Ragusa. Recupero: 2’ e 4'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C: il Messina non va oltre il pari nel recupero contro la Casertana
MessinaToday è in caricamento