Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Il Messina si arrende in trasferta al Taranto nel recupero di serie C

I giallorossi sono stati sconfitti per 2-0, dimostrando di essere in difficoltà fisica per via dei tanti impegni ravvicinati

Il Messina è stato sconfitto per 2-0 in trasferta dal lanciatissimo Taranto nel recupero della 3^ giornat del campionato di serie C. I giallorossi hanno pagato dazio all'inevitabile stanchezza del momento, determinata dai tanti impegni ravvicinati. Nel riscaldamento si fa male Luciani al suo posto gioca Zunno. I padroni di casa passano in vantaggio al 15’ grazie al gol di Bifulco, che si libera in area, porta il pallone sul sinistro e lo scaraventa sotto l’incrocio. Tre minuti dopo, veloce ripartenza e Kanoute fallisce il raddoppio, il suo diagonale dal limite termina sul fondo. Doppietta dello scatenato Bifulco (21’), che salta tre uomini in dribbling e insacca la sfera con l'aiuto di una deviazione. Insoddisfatto dell'andamento della partita, mister Giacomo Modica fa entrare Lia e Cavallo per Polito e Pacciardi. Prima incursione degli ospiti al 33’, quando la spizzata di testa di Plescia trova la pronta risposta di Vannucchi. Nel finale di tempo, rossoblù ancora pericolosi con l’incursione di Kanoute, salva tutto Manetta.

In avvio di ripresa, il Messina sposta in avanti il baricentro della manovra, ma mostra di avere le gambe appesantite e le idee confuse. La girata aerea di Plescia non inquadra lo specchio. Al 16' Taranto vicino al tris con Kanoute e Zonta, che trovano sulla loro strada gli efficaci interventi di Fumagalli. I peloritani ci provano con l'orgoglio, ma sono troppo lenti e prevedibili nelle verticalizzazioni. La staffilata di controbalzo di Ortisi termina sul fondo. Gli ultimi minuti del match sono privi di particolari sussulti, se si escude un'insidiosa girata al volo di Emmausso, parata dal portiere in tuffo, e, così, il triplice fischio sancisce la prevedibile sconfitta dei biancoscudati. 

Taranto-Messina 2-0
Marcatore: 15’ e 21’ Bifulco. 
Taranto: Vannucchi, A. Ferrara, De Santis, Antonini, Riggio, Cianci (31' st Samele), Bifulco (41' st Capone), Calvano (23' st Romano), Zonta (31' st Fiorani), Mastromonaco, Kanoute (42' st Orlando). A disp.: Loliva, Di Serio, Bonetti, Enrici, Kondaj, Heinz, Hysaj, Papaserio. All. Ezio Capuano.  
Messina: Fumagalli, Firenze (12' st Emmausso), Manetta, Frisenna (29' st Giunta), Zunno, Franco, M. Ferrara, Pacciardi (28’ Cavallo), Ortisi, Plescia (29' st Ragusa), Polito (28’ Lia). A disp.: De Matteis, Buffa, Salvo, Darini, Zammit, Scafetta. All. Giacomo Modica.
Arbitro: Pezzopane di L’Aquila (Tesi di Lucca e Sbardella di Belluno).
Note: ammonito A. Ferrrara, De Santis e Riggio, Recupero: 3’ e 5'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Messina si arrende in trasferta al Taranto nel recupero di serie C
MessinaToday è in caricamento