rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Serie D, il Città di Sant’Agata piega la resistenza della Vibonese  

Quarta vittoria in campionato per la squadra allenata da Leo Vanzetto, che si è imposta per 2-1 sul sintetico del “Biagio Fresina”

Quarta vittoria in campionato per il Città di Sant’Agata, che ha battuto per 2-1 la Vibonese sul sintetico del “Biagio Fresina”. Parte subito forte la squadra di casa, che cerca di sfondare sulle corsie esterne. Al 9' Calafiore andando a pressare alto, proprio come vuole il tecnico Leo Vanzetto, recupera la sfera e subisce fallo. Dalla seguente punizione, arriva il vantaggio, firmato dallo stesso Calafiore. Al 13' Squillace lascia partire un cross velenoso, sul quale Caicedo sfiora la clamorosa autorete. Ci prova poi Maesano dai 20 metri, il tiro risulta, però, debole e Mengoli para. Al 27', i calabresi pareggiano. Balla viene toccato da dietro in area e termina giù, il direttore di gara senza esitazioni indica il dischetto. Sul punto di battuta si porta lo stesso Balla, Curtosi riesce a respingere, ma proprio su Balla, che realizza. Il Città di Sant’Agata rischia al 41’, quando Demoleon perde palla in uscita e risulta provvidenziale il doppio intervento di Calafiore, prima su Balla e successivamente su Anzelmo. Come spesso accade nel calcio, dal possibile 1-2, si passa, su ribaltamento di fronte, al vantaggio locale siglato da Vitale, che di testa sfrutta al meglio il traversone di D'Aleo.

Nella ripresa, dopo appena un minuto, i biancazzurri potrebbero calare il tris con D'Aleo, che dal limite scheggia la traversa. I tirrenici controllano bene la partita, occupando gli spazi e anche chi viene chiamato in causa a gara in corso fornisce il suo apporto. Mister Modica getta nella mischia tutto il potenziale offensivo a disposizione, ma la difesa avversaria regge l'urto. Nel finale, vanno annotati una girata di Carrà, terminata alta, ed il ritorno in campo del capitano Cicirello dopo 20 giorni di assenza.

Città di Sant’Agata-Vibonese 2-1
Marcatori: 10’ Calafiore; 28’ Balla; 42’ Vitale.
Città di Sant’Agata: Curtosi, Brunetti (22’ st Napoli), Squillace (48’ st Duli), Monteiro (42’ st Cicirello), Demoleon, Casella, Morleo, Calafiore, Maesano (20’ st Scolaro), D’Aleo, Vitale (25’ st Carrà). All. Vanzetto.
Vibonese: Mengoni, Caicedo, Hernaiz (31’ st Sparandeo), Martinielli (19’ st Vari), Balla, Bonin, Tazza, De Marco (38’ st Albisetti), Anzelmo, Scafetta, Sylla (31’ Bodiang, 32’ st Basualdo). All. Modica.
Arbitro: Isoardi di Cuneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Città di Sant’Agata piega la resistenza della Vibonese  

MessinaToday è in caricamento