rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Serie D, Mimmo Giampà: “Il Sant’Agata se l’è giocata alla pari con la Gelbison”

C’è delusione per la sconfitta rimediata domenica scorsa contro la capolista, ma anche la consapevolezza di aver fornito una buona prestazione

C’è ancora un po' di delusione in casa Città di Sant’Agata per la sconfitta di misura (2-1) rimediata domenica scorsa contro la capolista Gelbison, ma anche la consapevolezza di aver fornito una buona prestazione al cospetto della squadra meglio attrezzata del girone I di Serie D.

“Ci siamo trovati di fronte una formazione rodata e, quindi, è stata una partita dura – ha commentato in conferenza stampa Mimmo Giampà, tecnico dei tirrenici -. Ce la siamo giocata alla pari contro la prima in classifica. Siamo partiti bene anche con il quarto attaccante alto a destra sul 3-4-3. Poi dopo il gol ci siamo abbassati ed il mio rammarico adesso è che potevo mettere prima Iania a destra, perchè non posso difendere con Faella in quella posizione. Penso che se avessimo avuto un giocatore di ruolo in quella posizione il pareggio non l’avremmo preso, ma adesso è troppo facile da dire. Credo, comunque, che i miei giocatori debbano essere orgogliosi di aver messo in difficoltà un avversario davvero forte. Quando si perde c’è sempre rammarico. Se avessimo avuto qualche episodio in più a favore magari l’avremmo potuta anche vincere noi, ma alla fine grosso merito va riconosciuto a chi conquista i tre punti. Stavolta è toccato alla Gelbison, quindi sono stati più bravi di noi. Ora dovremo concentrarci e dare il massimo in vista del prossimo impegno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Mimmo Giampà: “Il Sant’Agata se l’è giocata alla pari con la Gelbison”

MessinaToday è in caricamento