rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Calcio

Serie D, nasce il Città di S. Agata del mister Leo Vanzetto

Il tecnico ha raccontato sensazioni, programmi ed aspettative in vista della sua prima stagione alla guida della squadra biancazzurra

Tornato a Sant'Agata Militello dopo un paio di settimane di break, per pianificare insieme alla dirigenza strategie di mercato e la fase organizzativa per il prossimo precampionato, mister Leo Vanzetto ha raccontato sensazioni, programmi ed aspettative in vista della sua prima stagione alla guida del Città di Sant’Agata in serie D: “Sono molto carico, ho voglia di esprimere il mio credo calcistico e di stare sul campo per dare me stesso a questo club, che mi ha dato la possibilità di fare ciò che amo. Cercherò di trasmettere ai giocatori le mie conoscenze”.

Quali obiettivi si è prefissato? “Amo vivere alla giornata senza programmi a lungo termine. Sarà fondamentale il lavoro giornaliero, che permetterà di raggiungere poi i traguardi prefissati”. Che tipo di giocatori cercate sul mercato? “Intendiamo, intanto, dare continuità al lavoro che abbiamo svolto con Giampà, quindi ripartiremo dal 3-4-3, fermo restando che mi adatterò alle caratteriste dei calciatori a disposizione. Mi piace sviluppare il gioco da dietro a tre, perché mi dà soluzioni e superiorità numerica, ma ci vogliono gli elementi giusti, che mettano in pratica queste idee”.       

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, nasce il Città di S. Agata del mister Leo Vanzetto

MessinaToday è in caricamento