rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Calcio

Serie D, il Città di Sant'Agata dà il benvenuto a Marco Capone

Nativo di Como, ha cominciato la sua carriera nelle giovanili dell'Inter con cui ha disputato i campionati Giovanissimi e Allievi Nazionali

Ancora un volto nuovo in casa Città di Sant’Agata, che ha perfezionato l'accordo con il difensore Marco Capone (classe 1999). Nativo di Como, ha cominciato la sua carriera nelle giovanili dell'Inter con cui ha disputato i campionati Giovanissimi e Allievi Nazionali. Successivamente ha militato nella Primavera di Crotone e Torino per esordire in Serie D con la maglia del Milano City. Per lui anche un'esperienza nella serie C svedese al Yttrhogdal, dove ha collezionato 26 presenze. Il nome di Capone già in estate era stato accostato con parecchia insistenza alla casacca biancoazzurra con l'approdo che si è dunque concretizzato.  

"Sono entusiasta di questa avventura - ha detto Capone dopo la firma -. Il corteggiamento tra me e il Città di S.Agata era iniziato già in estate, ma allora non se ne fece nulla. Oggi probabilmente i tempi sono divenuti maturi ed eccomi qua. Nonostante avessi avuto richieste allettanti, sono stato convinto dell'importanza di questo progetto dal direttore sportivo Meli e da mister Giampà. Pur non avendoci mai lavorato insieme, so che è molto preparato ed ha tutta la mia stima". Capone già ha svolto il suo primo allenamento con la squadra. "Ho trovato un gruppo solido, compatto, coeso e con unità d'intenti. I cosiddetti grandi si fanno sentire e danno una bella impronta. Io come ho sempre fatto nella mia carriera darò il massimo per la maglia che indosso, anche perché voglio ripagare la fiducia che la società ed il mister hanno riposto nella mia persona. Siamo una bella squadra e possiamo, anzi dobbiamo raggiungere l'obiettivo indicato dalla società". Il portiere Giorgio Faraone accasatosi al Giarre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Città di Sant'Agata dà il benvenuto a Marco Capone

MessinaToday è in caricamento