Venerdì, 22 Ottobre 2021
Calcio

Serie D, tonfo casalingo dell’Fc Messina contro il Cittanova

La squadra allenata da Carmelo Mancuso battuta, nel turno infrasettimanale, per 4-0 dalla rivale calabrese, che conquista i primi tre punti stagionali  

Il Football Club Messina è stato battuto, allo stadio “Franco Scoglio”, dal Cittanova per 4-0 nel turno infrasettimanale del campionato di serie D (quarta giornata).

Calabresi subito propositivi in attacco, ma imprecisi nelle finalizzazioni. Al 17’ gol annullato a Bonanno per posizione di fuorigioco. Due minuti dopo, il tiro cross di De Marco scheggia la parte alta della traversa. Al 35’ Cittanova in vantaggio: il talentuoso De Marco, servito in area da Buvka, insacca la sfera alle spalle di Giannini. I peloritani provano a reagire con una pericolosa incursione vanificata da Iurato.

Il tecnico Carmelo Mancuso sostituisce Bozzanga con Santapaola, ma, in avvio di ripresa, Buvka serve Bonanno, che sigla il raddoppio. Sfortunato l’Fc Messina al 63’, quando la spettacolare soluzione al volo di Iurato, su angolo di Santapaola, si infrange sulla traversa. Il Cittanova va poi più volte vicino al tris, negato dalle ottime parate di Giannini, mentre, sull’altro fronte, Aliaga sfiora la rete, che avrebbe potuto riaprire la partita. Nel finale, gli ospiti chiudono, invece, i conti con le realizzazioni di De Marco, pregevole la sua conclusione, e del neo entrato Olivato, che fissa, nel recupero, il punteggio sul definitivo 4-0. 

Fc Messina-Cittanova 0-4
Marcatori: 35’ e 43’ st De Marco; 7’ st Bonanno; 47' st Olivato. 
Fc Messina: Giannini, Iurato, Perez (26' st Valente), Aliaga, Massa, Gioia, Licciardello, Bramati, Bozzanga (1' st Santapaola), Samb (7' st Siaj), Orlando. A disp.: Selmi, Faraone, Garcia, Landi, Carrozzino, Fioravanti. All.: Mancuso.
Cittanova: Bruno, Ferrante, Formia (35' st Petrucci), Gaudio, Cianci, Corso (42' st Pane), Biondo, Meola (37' st Losasso), Bukva (28' st Maggio), Bonanno (45' st Olivato), De Marco. A disp.: Genovese, Napoli, Bolognino, Condomitti. All.: Di Gaetano. 
Arbitro: Striamo di Salerno (Conte di Napoli e Aletta di Avellino).
Note: sono stati ammoniti: Massa, Cianci, Bruno, Corso, Bonanno e Valente. Recupero: 1’ e 6’.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, tonfo casalingo dell’Fc Messina contro il Cittanova

MessinaToday è in caricamento