rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Calcio

Serie D, il Città di Sant’Agata commenta le decisioni a carico della Mariglianese

E’ stato squalificato il campo di gioco dei campani fino al 30 settembre con obbligo di campo neutro e porte chiuse e comminata un’ammenda di 5.000 euro

Dopo la partita contro il Città di Sant’Agata, finita 3-3, è arrivata la stangata del Giudice Sportivo di Serie D nei confronti della Mariglianese, fanalino di coda del girone I di serie D. E’ stato squalificato il campo di gioco dei campani fino al 30 settembre del 2023 con obbligo di campo neutro e porte chiuse e comminata un’ammenda di 5.000 euro. Questo il commento della società santagatese, pubblicata con una nota nella pagina facebook, del club biancazzurro, dopo la decisione presa dalla giustizia sportiva: “quanto accaduto domenica a Marigliano e giustamente sanzionato dal giudice sportivo, fa emergere e porta alla ribalta, fatti che oltre ad essere deprecabili e disdicevoli, fanno capire cosa si è rischiato in determinati frangenti, in cui tra l’altro, 4 nostri giocatori sono stati aggrediti da sconosciuti sia nell’intervallo, piuttosto che a fine gara, in aggiunta a quanto subito dalla terna arbitrale e dal commissario di campo.

L’impianto di gioco in cui si è disputata la gara non ha i requisiti minimi di sicurezza per poter disputare una partita di Serie D, ma questo lo hanno potuto constatare tutte le società che sono andate a giocare a Marigliano. Contemporaneamente la presenza di solo 4 Carabinieri, da esattamente la misura di com’è potuto succedere quanto denunciato dagli ufficiali di gara e dal commissario di campo, a cui va la nostra solidarietà per quanto subito… di come in certi campi viene organizzato il servizio di OP. La vergogna è continuata anche abbondantemente oltre la fine della gara, con il tentativo di non far ripartire il nostro pullman nonché l’auto dell’arbitro, fortunatamente lì le forze dell’ordine sono intervenute...Non aggiungiamo altro, perché sarebbe inutile e superfluo, la speranza è che “sconosciuti & addetti ai lavori”, protagonisti di tutto ciò possano passare al più presto all’oblio…”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Città di Sant’Agata commenta le decisioni a carico della Mariglianese

MessinaToday è in caricamento