rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Calcio

Eccellenza, Il Città di Taormina batte 2-1 il Comiso in Coppa Italia 

I biancazzurri si sono imposti di misura al “Bacigalupo”, contestando la direzione arbitrale per il rigore concesso agli ospiti

Il Città di Taormina ha vinto in casa l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia contro il Comiso, ma il 2-1 sta stretto ai biancazzurri. Padroni di casa propositivi sin dalle prime battute, con il Comiso che non riesce a trovare soluzioni offensive. Alla prima vera occasione (15’) i biancazzurri passano in vantaggio: combinazione al volo tra Famà e Biondi, che imbuca verso Biondo, il cui destro potente non è trattenuto da La Licata. Gli ionici non sfruttano poi diverse “mezze occasioni”, tanto che bisogna arrivare al 41’ per annotare una nuova grande opportunità. Lucarelli e Le Mura, in pressing alto, soffiano palla a Valerio, Assenzio tocca per l’argentino, che di punta non riesce a superare il portiere nell’uno contro uno. 

La compagine allenata da Marco Coppa approccia bene la ripresa e va subito vicino al gol con un colpo di testa di Lucarelli, su cross di Assenzio, che si perde di poco a lato. Al 7’ il raddoppio è cosa fatta, lo realizza Caltabiano con uno strepitoso destro di mezzo esterno dal limite dell’area, che va a insaccarsi proprio sotto l’incrocio. Incassato il 2-0, il Comiso prova ad attaccare per riaprire partita e discorso qualificazione. Tenta Charty dal limite, sfera alta, mentre al 27’ Cirnigliaro c’è sulla conclusione di Castillo su traversone di Diara. Sei minuti dopo, l’episodio contestato del rigore. Tackle di Biondo su Diallo fuori area, ma l’assistente induce l’arbitro ad assegnare un penalty che non c’è. Dal dischetto, Diara incrocia il destro per il 2-1. Il match si accende e le occasioni si susseguono nel finale, senza, però, che cambi il risultato. 

Città di Taormina-Comiso 2-1
Marcatori: 15' pt Biondo, 7' st Caltabiano, 35' st Diara (C, rig)
Città di Taormina: Cirnigliaro, Caltabiano, Pantano, Le Mura, Giorgetti, Trovato, Assenzio, Biondi (29' st Di Natale), Famà (16' st Ferraù), Lucarelli, Biondo (40' st Cannavò). A disp.: Castrianni, Godino, D'Amico, Fragapane, Quintoni, Viscuso. All. Marco Coppa.
Comiso: La Licata, Greco (20’ st Mascara), Rimmaudo, Diara, De Zan, Saporito, Castillo (35’ st Tomasello), Charty (24’ st Leggio), Conteh (15’ st Diallo), Valerio, Cavallo (15’ st Bojang). A disp.: Romano, Guerrieri, Balba, Garcia. All. Andrea Menghini.
Arbitro: Marino di Acireale (Franzjoseph Grasso di Acireale e Fraggetta di Catania).  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Il Città di Taormina batte 2-1 il Comiso in Coppa Italia 

MessinaToday è in caricamento