rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Eccellenza, il Milazzo conquista a Lentini un successo che sa di salvezza

La squadra mamertina ha fornito una prestazione impeccabile, battendo in trasferta per 2-0 la Leonzio grazie ai gol di Tossi e Arena

Il Milazzo ha battuto 2-0 in trasferta la Leonzio e può ora toccare con mano l'obiettivo salvezza. Padroni di casa subito pericolosi con la sforbiciata di D'Emanuele, che si perde di poco sul fondo. Al 5' Insana tenta da oltre trenta metri, palla alta non di molto. I mamertini agiscono di rimessa, ma non c'è precisione nell'ultimo passaggio. Al 26', su un corner, Serafino si lascia sfuggire il pallone, ma Rando non riesce in mischia a ribadire in rete. I bianconeri alzano il ritmo e producono l'unica vera chance importante di tutta la partita con Scapellato, che chiude un triangolo e da una decina di metri calcia a botta sicura, la sua conclusione è murata da un intervento di Muzzo. Lo stesso difensore argentino si ripete qualche minuto dopo anticipando di testa Carbonaro nei pressi dall'area piccola. Dal corner che ne scaturisce, violento destro di D'Emanuele dal limite, Lo Monaco neutralizza.  Al 43' Milazzo in vantaggio: punizione di Urso respinta dalla barriera, sul ribaltamento di fronte Rando vince un rimpallo aereo, che favorisce Tossi, il quale si invola tutto solo verso la porta di Serafino e lo batte senza esitazioni.

A inizio ripresa, la Leonzio attacca a testa bassa alla ricerca del pareggio. In contropiede, Arena spreca una grande opportunità, calciando sul portiere da favorevole posizione. I rossoblù, con il passare dei minuti, acquistano ulteriore sicurezza e non permettono agli avversari di fare ingresso in area di rigore. i locali crea, qualche qualche grattacapo alla retoguardia rivale soltanto con soluzioni dalla distanza. Al 39’ Arena raddoppia, finalizzando il lancio lungo addirittura di Lo Monaco. Nel finale, l'unico tentativo degno di nota è un lob di Leone, che sfiora la traversa.

Leonzio-Milazzo 0-2
Marcatori: 43’ Tossi; 39’ st Arena.
Leonzio: Serafino, Panarello, Urso (41’ st Faraone), La Mesa (3’ st Kubangu), Tornatore, Samba, Carbonaro, Sangiorgio, D'Emanuele (30’ st Leone), Scapellato (23’ st Lanza), Quarto. A disp.: Saitta, Aiello, Igibinjesu, De Luca. All. Serafino.
Milazzo: Lo Monaco, Muzzo, Leo, Matinella, Mondello (41’ st Spaticchia), Gazzè, Jantus, Insana, Tossi (23’ st Rossomando), Arena (47’ st Gitto), Rando (28’ st Pitale). A disp.: Caruso, Lo Presti, Maio, Antonazzo, D'Amico. All. Venuto.
Arbitro: Augello di Agrigento (Cono e Cottone di Palermo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Milazzo conquista a Lentini un successo che sa di salvezza

MessinaToday è in caricamento