rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, la Jonica si prodiga per aiutare la popolazione dell’Ucraina

Il capitano della squadra giallorossa Max Herasimenko sta raccogliendo, insieme alla moglie Lilia Osipenko, generi di prima necessità e medicinali

La Jonica è particolarmente vicina all’Ucraina in questi giorni tristi di guerra. Il capitano della formazione giallorossa Max Herasimenko sta raccogliendo, insieme alla moglie Lilia Osipenko, generi di prima necessità e medicinali da inviare ai connazionali grazie al grande senso di generosità dei cittadini di Santa Teresa di Riva e dei comuni limitrofi.

Sono già partiti due camion destinati al confine con la Romania ed altrettanti quasi pronti per ripetere lo stesso percorso. Intanto, la squadra giallorossa, che sta attraversando un momento magico per risultati e gioco, prepara l’impegnativa sfida di domenica in trasferta contro il Città di Taormina. In questa stagione, le due compagini si sono affrontate tre volte, compreso il doppio confronto di Coppa Italia. Il bilancio è in perfetta parità con una vittoria per parte più un pareggio. Per quanto riguarda i giocatori a disposizione, il tecnico Michele Campo potrà presto schierare Echevarria, che si è totalmente ristabilito dal grave infortunio che lo ha tenuto a lungo lontano dai campi. Il suo apporto potrebbe risultare decisivo nell’appassionante volata a tre con Ragusa ed Igea per il primo posto nel campionato d'Eccellenza (girone B).     

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la Jonica si prodiga per aiutare la popolazione dell’Ucraina

MessinaToday è in caricamento