Giovedì, 21 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza, Ragusa corsaro nel big-match contro il Città di Taormina

Vittoria degli iblei con il punteggio di 2-1. Per il Città di Taormina, presentatosi all’appuntamento con diverse assenze, prima sconfitta stagionale

Il Ragusa ha violato il “Bacigalupo”, aggiudicandosi per 2-1 lo scontro al vertice della terza giornata del campionato d’Eccellenza.   

Immediato il vantaggio degli ospiti. Grasso viene toccato in area da Ancione nel momento del tiro sottomisura, l’arbitro assegna il rigore ed ammonisce il n.10. Dal dischetto, lo stesso Grasso trasforma nonostante Cirnigliaro intuisca e tocchi la sfera. Il Città di Taormina cerca di reagire, ma il gioco è spezzettato e latitano le emozioni su entrambi i fronti. Al 41’ iblei vicino al raddoppio con il colpo di testa di Randis, alto da favorevole posizione.

Ad inizio ripresa, esordio tra i taorminesi del 2003 Dennis Castorina, tesserato in settimana, che firma al 7’ il pareggio con un perfetto mancino; il pallone si insacca proprio sotto l'incrocio. Incassato l’1-1, il Ragusa si proietta in avanti, rendendosi pericoloso in due occasioni. Cinigliaro salva di piede sul diagonale di Cacciola, poi respinge l’insidiosa punizione dal limite di Grasso. Il gol dell'1-2 è, però, nell’aria e si concretizza al 34’, quando Belluso, servito dall’onnipresente Cacciola, realizza grazie anche alla deviazione involontaria di Trovato. Nel finale, i locali cercano di assaltare la difesa avversaria, rischiando, però, di subire la terza rete in contropiede, ma il risultato non cambia più.    

Città di Taormina - Ragusa 1-2

Marcatori: 2' Grasso (rigore); 7' st Castorina; 34' st Belluso.
Città di Taormina: Cirnigliaro, Patanè (20' st Emanuele), Pantano, Sardo, Trovato, A. Strano, Petrullo (1' st Saccullo), S. Strano (20' st Nicolosi), Famà (39' st Mannino), Ancione, Ginagò (1' st Castorina). A disp.: Sanneh, Lo Re, Puccio, Quintoni. All.: Lu Vito.
Ragusa: Di Martino, Marfella, De Rios, Valenca (26' st Belluso), Borrometi, Sferrazza, Battaglia, Sangare, Randis, Grasso, Cacciola. A disp.: Cantarero, Trentacoste, Messina, Tiralongo, Fernandez, Camuti, Veca. All.: Raciti.
Arbitro: Vazzano di Catania (Giuliani di Barcellona P.G. e Fiore di Messina).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Ragusa corsaro nel big-match contro il Città di Taormina

MessinaToday è in caricamento