rotate-mobile
Calcio

La Giovanile Rocca sospende l’attività di base per i crescenti contagi nella zona nebroidea

“Una scelta dovuta da parte del club presieduto da Domenico Belvedere, che ha messo al corrente il presidente FIGC-LND del comitato di Barcellona Pozzo di Gotto”

A seguito dei numerosi contagi da Covid-19 riscontrati nell'hinterland nebroideo, l'Asd Giovanile Rocca ha deciso di sospendere temporaneamente tutte le attività delle categorie di base. “Una scelta dovuta da parte del club presieduto da Domenico Belvedere, che, nella mattinata di mercoledì, ha messo al corrente della complicata situazione il presidente FIGC-LND del comitato di Barcellona Pozzo di Gotto”, si legge nella nota, pubblicata su Facabook, del sodalizio di Rocca di Capri Leone, da sempre attento alle tematiche legate alla salute dei propri tesserati.

Continueranno, invece, per il momento, i programmi del settore agonistico con i giovani calciatori sottoposti a screening periodici. “Per noi la tutela dei ragazzi è al primo posto e, pertanto, una pausa ci è sembrata necessaria, sperando che tutto si normalizzi al più presto", ha dichiarato il patron Belvedere. L'evolversi pandemico, in continuo peggioramento, sta creando grandi disagi a numerose società dell'intera provincia, che si stanno chiedendo come comportarsi e se arriveranno o meno precise indicazioni dagli organi preposti istituzionali e sportivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giovanile Rocca sospende l’attività di base per i crescenti contagi nella zona nebroidea

MessinaToday è in caricamento