Venerdì, 12 Luglio 2024
Calcio

Presentato #Artemio, il pallone del prossimo campionato di serie C

Il nome è un tributo a Artemio Franchi, un illustre dirigente calcistico italiano, che diede un prezioso contributo alla crescita del calcio italiano

Lega Pro ed Erreà Sport hanno presentato #Artemio, il pallone ufficiale della serie C 2023/2024. Ccomposto da 14 pannelli, di cui 6 a forma romboidale che richiamano il celebre marchio di Erreà. Questa struttura distintiva non soltanto conferisce un aspetto accattivante, ma migliora anche le prestazioni sul campo. La certificazione Fifa Quality Pro garantisce la qualità e la capacità di soddisfare gli standard più elevati del calcio professionistico, consentendone l’utilizzo in tutte le competizioni professionistiche a livello europeo e mondiale. La grafica si ispira alle maglie Erreà degli anni ‘90 rivisitata in modo moderno, utilizzando i colori fucsia e ciano e creando, così, un aspetto contemporaneo, che fonde originalità e attualità. La scelta di adottare un disegno dallo stile retrò è motivata dalla volontà di suscitare l’interesse e l’entusiasmo dei tifosi, richiamando un’epoca passata e riportando alla mente emozioni e ricordi legati a un periodo d’oro per questo sport.

Il nome è un chiaro tributo a Artemio Franchi, illustre dirigente calcistico italiano che, grazie alle sue innovative idee, nel 1959 fondò la serie C, allora conosciuta come Lega Nazionale semiprofessionisti. Egli diede inizio all’università del calcio a Coverciano, dove il centro tecnico federale, voluto dal marchese Luigi Ridolfi, fu ampliato e divenne la sede degli azzurri. Come presidente della FIGC dal 1967 al 1976, l’Italia vinse l’Europeo del 1968 e ottenne un secondo posto in Messico nel 1970. Come nella scorsa stagione, sul pallone è stato inserito un QR Code speciale attraverso il quale la Lega Pro potrà fornire informazioni esclusive, offrendo la possibilità di ricevere e condividere notizie e aggiornamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato #Artemio, il pallone del prossimo campionato di serie C
MessinaToday è in caricamento