rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Calcio

Promozione: gol si, gol no nella sfida salvezza Atletico Messina-Sant’Alessio

L’episodio chiave del match al 39’ della ripresa, quando l’attaccante ospite Ardizzone indirizza la sfera verso la porta

E’ terminato a reti inviolate lo scontro salvezza tra Atletico Messina e Sant’Alessio, disputato sul sintetico de “L’Ambiente Stadium”. L’episodio chiave del match al 39’ della ripresa, quando l’attaccante ospite Ardizzone indirizza la sfera verso la porta, risolvendo una mischia, ma nei pressi della linea Crupi la ingenuamente sospinge in rete. L’arbitro prima convalida il gol, poi dopo un conciliabolo con il suo collaboratore, torna sulla decisione iniziale ed annulla la marcatura. A questo punto, sono i giocatori del Sant’Alessio a sostituire gli avversari nelle proteste nei confronti della terna arbitrale.

La gara è per il resto avara di grandi sussulti ed abbastanza equilibrata, nonostante l’inferiorità numerica dei padroni di casa, che rimangono in dieci al 38’ del primo tempo per il “rosso” rimediato da Cucinotta. Anzi è proprio l’Atletico Messina a regalare qualche brivido in più in attacco.

Atletico Messina-Sant’Alessio 0-0
Atletico Messina: Previti, Cucinotta, Campo, Gazzetta (40' st Bonanno), Morabito, Bonsignore, Gulletta, M. Libro (19' st Calapaj), La Rocca, R. Libro (44' st Princi), Liotta (31' st La Mantia). All. Furnari.
Sant’Alessio: Di Benedetto, Popa, Sterrantino (14' st Crupi), Barresi (25’ st Mastroieni), Mirabella (21’ Interdonato), Musumeci, Di Mauro (1' st Giummaresi), Tortora (19' st Maodda), Ardizzone, Tomasello, Gallo. All. Parisi.
Arbitro: La Malfa di Palermo (E. Pennisi di Catania e R. Pennisi di Acireale).
Note: espulso al 39’ Cucinotta per proteste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione: gol si, gol no nella sfida salvezza Atletico Messina-Sant’Alessio

MessinaToday è in caricamento