rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Promozione, prezioso successo del Gescal contro la sfortunata Stefanese

La squadra biancoverde si è imposta in casa per 3-1 contro un avversario che ha colpito tre “legni”. Decisiva la doppietta di Scimone

Il Gescal ha vinto per 3-1 l’importante sfida salvezza contro la Stefanese. Il match è stato più combattuto ed equilibrato di quanto possa fare intendere il risultato finale. I biancoverdi sbloccano il punteggio al 8’, quando Scimone, servito alla perfezione da Cucinotta, insacca la sfera con un preciso sinistro. Incassato il gol, gli ospiti si proiettano orgogliosamente in avanti, rendendosi più volte pericolosi. Al 25’ Scimone sfiora il raddoppio con un colpo di testa di poco alto. Sull’altro fronte, La Spisa impegna Siracusa e poi la difesa chiude su Parisi e Cangemi. La Stefanese pareggia al 41’ con Galbo, che realizza su assist di Parisi.

In avvio di ripresa, la traversa nega il sorpasso al tiro di Cangemi. Stessa incredibile sorte tocca (32’) alla conclusione di Miragliotta con il pallone che finisce nei pressi della linea, ma l’arbitro lascia correre tra le proteste dei calciatori della Stefanese che reclamavano l’assegnazione della rete. Al 35’ il direttore di gara assegna un rigore alla squadra allenata da Salvatore Mamone per il fallo commesso in area da Siracusa su Gagliano. Lo stesso Gagliano si incarica della trasformazione centrando il palo. Come avviene spesso nel calcio, gli errori vengono puntualmente puniti e, così, al 40’ Scimone firma la preziosissima doppietta personale. Nel recupero, Zappalà cala il tris.   

Gescal-Stefanese 3-1
Marcatori: 8’ e 40’ st Scimone, 41’ Galbo (S), 48’ st Zappalà
Gescal: Siracusa, Cucinotta, De Salvo, Bertè (13’ st Vasi), Lo Presti, Di Stefano, Zappalà, Marino, La Rocca, Arena, Scimone. A disp.: Perillo, Mangano, Farina, Federico. All. Di Maria.
Stefanese: Caruso, Rai, Galbo, Garofalo, Miranda, Giglio, La Spisa, Princiotta (16’ Di Lorenzo), Cangemi (27’ st Miragliotta), Parisi, Terzo (8’ st Gagliano). A disp.: Davì, All. Mamone.
Arbitro: Vazzano di Catania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, prezioso successo del Gescal contro la sfortunata Stefanese

MessinaToday è in caricamento