rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Calcio

Serie C, il Messina crolla sul campo della Turris 

I giallorossi hanno rimediato una sonora sconfitta per 5-0, la quinta nelle ultime sei gare disputate, e sono sempre ultimi in classifica

Il Messina ha rimediato una sonora sconfitta per 5-0 sul campo della Turris, la quinta nelle ultime sei gare disputate, che costringe i giallorossi a rimanere mestamente all’ultimo posto della classifica del campionato di serie C.  La squadra peloritana si muove bene ad inizio partita e mette in difficoltà gli avversari con la conclusione dalla distanza di Fofana, che termina di poco a lato. Al primo affondo passano, però, in vantaggio i campani grazie al tiro ravvicinato di Santaniello, su assist di Franco. Vibranti sono le proteste degli ospiti per una possibile posizione di fuorigioco, ma l’arbitro convalida la rete. Al 29′ Varutti intercetta il pallone su una corta respinta della difesa, serve l’implacabile Santaniello, che raddoppia di testa. La reazione ospite produce i tentativi fuorimisura di Russo, Fofana e Adorante. 

Mister Ezio Capuano opera tre cambi nel corso dell'intervallo con l’obiettivo di cambiare l’inerzia della sfida. Al 5′ decisivo salvataggio di Simonetti sulla linea di porta, dopo un affondo di Varutti sulla sinistra. Cala il tris al 12’ ancora Santaniello, che finalizza un magistrale contropiede. Il Messina prova la via del gol, continuando a peccare di precisione. Spietati sono, invece, i padroni di casa, che vanno sul 4-0 grazie al centro di Giannone (33’). Due minuti dopo, quinta marcatura della Turris, siglata dall’onnipresente Franco, che fa calare il sipario sull'incontro.  

Turris-Messina 5-0
Marcatori: 15′, 29′ e 12′ st Santaniello; 33′ st Giannone; 35′ st Franco.
Turris: Perina, Manzi, Lorenzini, Esempio, Finardi, Tascone, Franco, Varutti (24′ st Loreto), Giannone, Santaniello (42′ st D’Oriano), Leonetti (24′ st Bordo). A disp. Abagnale, Zanoni, Di Nunzio, Ghislandi, Palmucci, Iglio, Longo, Pavone, Sartore. All. Bruno Caneo.
Messina: Lewandowski, Celic (1′ st Rondinella), Carillo, Mikulic, Simonetti, Fofana, Konate (1′ st Damian), Fazzi, Catania, Russo (1′ st Balde), Adorante. A disp. Fusco, Fantoni, Busatto, Marginean, Distefano, Nicosia. All. Ezio Capuano.
Arbitro: Moriconi di Roma 2 (Pragliola di Terni e Pascali di Bologna).
Note: sono stati ammoniti: Konate, Russo, Manzi e Damian. Recupero: 1' e 2'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Messina crolla sul campo della Turris 

MessinaToday è in caricamento