rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Calcio

Serie C, il Messina sogna lo sgambetto alla "corazzata" Catanzaro

La partita di domenica al “Franco Scoglio” godrà di un’adeguata cornice di pubblico. Venduti oltre 1200 biglietti, molti dei quali ai tifosi calabresi

Le tre vittorie di fila conquistate dal Messina hanno ridato entusiasmo all’intero ambiente giallorosso, che ora crede fermamente nella possibilità di conquistare la salvezza. Lo confermano gli oltre 1200 biglietti venduti per la partita di domenica (inizio ore 14.30) contro la capolista Catanzaro, squadra dominatrice del girone C del campionato di serie C, che sarà seguita allo stadio “Franco Scoglio” da un nutrito numero di tifosi.

“I ragazzi stanno ottenendo la giusta ricompensa per il lavoro svolto – il tecnico Ezio Raciti ha commentato, così, il positivo momento dei biancoscudati alla vigilia del match contro i calabresi -. Il Catanzaro merita il massimo rispetto perché è una compagine forte, che ha numeri incredibili per gol fatti e con pochissimi subiti. È l’unica formazione in Europa che non ha mai perso e sta facendo un’esaltante corsa a parte. Sappiamo quanto sono bravi e temibili, ma noi li affronteremo consapevoli di aver trovato una nostra identità. Vogliamo essere protagonisti anche in questo difficilissimo confronto”.

Mister Raciti avrà per questa sfida ampie scelte, potendo contare anche sul neo arrivato difensore Christian Celesia. Manca, invece, il transfer per l’impiego del centrale portoghese Helder Baldé, che potrebbe arrivare, comunque, in tempo utile. Per quanto riguarda il mercato, è confermato l’interesse del Messina per l’esterno offensivo romeno Claudiu Micovschi, in forza all’Avellino. C’è da battere, però, la concorrenza della Fidelis Andria, che pare sia vicina all’accordo con il club irpino per il trasferimento del giocatore con la formula del prestito. Arbitrerà il match Stefano Nicolini di Brescia (assistenti Andrea Cravotta di Città di Castello e Andrea Bianchini di Perugia).

Ecco, infine, il programma completo della 5^ giornata di ritorno del campionato di serie C (girone C):
Domenica ore 14.30
Avellino-Latina;
Crotone-Potenza;
Messina-Catanzaro;
Pescara-Foggia;
Picerno-Fidelis Andria;
Turris-Giugliano;
Viterbese-Juve Stabia.
Ore 17.30
Taranto-Gelbison;
Virtus Francavilla-Monterosi.
Lunedì ore 20.30
Audace Cerignola-Monopoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Messina sogna lo sgambetto alla "corazzata" Catanzaro

MessinaToday è in caricamento