Lunedì, 20 Settembre 2021
Calcio

Serie D Coppa Italia, Città di Sant’Agata eliminato ai rigori dal Cittanova

I tempi regolamentari sono terminati sul punteggio di 1-1, poi dal dischetto la squadra calabrese è stata più precisa, imponendosi per 5-4.

Inizio partita (foto Facebook Città di Sant'Agata)

La “lotteria” dei calci di rigori è risultata fatale al Città di Sant’Agata, eliminato dal Cittanova nel turno preliminare di Coppa Italia di serie D. I tempi regolamentari sono terminati sul punteggio di 1-1, poi dal dischetto la squadra calabrese è stata più precisa, imponendosi per 5-4.

La partita aveva un’importanza che andava oltre la qualificazione, rappresentando un test probante in vista dell’inizio del campionato fissato per domenica 19 ottobre, quando il Città di Sant’Agata se la vedrà, sempre allo stadio “Biagio Fresina”, con il blasonato Trapani, mentre il Cittanova esordirà ad Acireale.

Ospiti in vantaggio al 18’ grazie al penalty trasformato con freddezza da Bonanno. I tirrenici reagiscono con il giusto piglio e, poco dopo, il portiere avversario è costretto ad una spericolata uscita per anticipare Alagna. Sull'altro fronte, ci prova Gaudio dalla distanza, Cannizzaro è attento e blocca. Nella ripresa, Sannia anticipa Maggio proprio nel momento della deviazione risolutiva, evitando, così, il raddoppio. Dal possibile 0-2, si passa (65') all’1-1 grazie a Faella, che, pescato ottimamente, da Cannizzaro trafigge l’ex Bruno.

Passano tre minuti ed il Cittanova potrebbero rimettere la testa avanti, ma ancora una volta risulta provvidenziale Sannia, che salva sulla conclusione di Bonanno a porta sguarnita. I calabresi restano poi in dieci a causa dell’espulsione di Ferrante. Con l'uomo in più, il Città di Sant'Agata cinge attacca insistentemente, ma il punteggio non cambia nonostante le occasioni propizie capitate a Nuzzo e Catalano.

A decidere la sfida – come anticipato – sono i tiri dagli 11 metri, che vedono festeggiare i ragazzi allenati da Francesco Di Gaetano dopo la risolutiva battuta del solito Bonanno.  

Città di Sant’Agata-Cittanova 1-1 (4-5 d.c.r.)

Marcatori: 18' Bonanno (rig.); 65' Faella. 

Città di Sant'Agata: Cannizzaro, Galllo, Brugnano, Sannia, Siracusa (59' Brugaletta), Calafiore, Nenia (59' Catalano), Cipolla (59' Favo), Nuzzo, Cicirello (59' Faella), Alagna (67' Iania). A disp.: Faraone, Pollina, Giuliano, Lanza. All.  Domenico Giampà. 

Cittanova: Bruno, Ferrante, Cianci, Formia, Corso, Fuschi (55' De Marco), Biondo, Gaudio (75' Bukvadin), Maggio (75' Petrucci), Lo Sasso (60' Pane), Bonanno. A disp.: Peretti, Ficara, Condomitti, Meola, Giorgiò. All. Francesco Di Gaetano. 

Arbitro: Ramondino di Palermo (Barbanera e Citarda di Palermo).

Note: espulso al 70' Ferrante per doppia ammonizione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D Coppa Italia, Città di Sant’Agata eliminato ai rigori dal Cittanova

MessinaToday è in caricamento