Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Nasce la prima squadra maschile della Junior Sport Lab con protagonisti i giovani

La società neroverde ha avviato un progetto, che avrà un suo step iniziale nel prossimo triennio e riguarderà direttamente i calciatori del vivaio

La Junior Sport Lab avrà una prima squadra di calcio maschile. La società ha avviato un ambizioso progetto, che prevede uno step iniziale nel prossimo triennio. Principali protagonisti saranno, in particolare, gli Under 17, che avranno l’opportunità di aumentare il loro bagaglio di esperienze sportive confrontandosi con i grandi nel campionato di Terza Categoria, oltre a disputare naturalmente anche quello della propria fascia d’età. 

“L’obiettivo che la dirigenza si è posta, a partire dalla stagione 2024/25, è l’ulteriore crescita e valorizzazione degli elementi del proprio vivaio – dichiara il direttore tecnico del club neroverde Marco Palmeri -. Intendiamo ridurre le difficoltà che inevitabilmente i giocatori incontrano, in un buon numero di casi, nel passaggio diretto dall’Under 17 ai club dilettantistici, dall’Eccellenza in giù. C’è uno scalino da superare quando si trovano proiettati in un contesto di adulti. I ragazzi avranno, quindi, la possibilità di entrare in questo “nuovo mondo” più preparati e pronti rispetto al passato. Dal punto di vista agonistico, il triennio servirà al gruppo per maturare, senza pressioni, diventare magari una forte Under 19 ed ambire alla serie superiore, che potrebbe essere ancora più idonea per alzare il livello qualitativo e caratteriale individuale. Riassumendo – conclude Palmeri – la Junior Sport Lab proporrà nel settore maschile l’Under 15 regionale e l’Under 17, che, oltre a puntare a vincere il proprio torneo di competenza, giocherà, quasi con lo stesso organico, anche in Terza Categoria”. Si tratta, quindi, di un’altra bella e affascinante sfida lanciata dalla Junior Sport Lab.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la prima squadra maschile della Junior Sport Lab con protagonisti i giovani
MessinaToday è in caricamento