Sport

Coppa Italia: Fc corsaro a Palmi, cade l'Acr in casa del Marina di Ragusa

La compagine del presidente Arena avanza al secondo turno della competizione grazie allo 0-1 contro la Palmese. Stesso risultato ma a parti invertite per l'Acr che perde di misura a Palazzo Acreide

Inizia ufficialmente la nuova stagione calcistica dei dilettanti. Entrambe le società messinesi hanno dato il via alla propria annata con il primo turno di Coppa Italia, ottenendo risultati opposti. La compagine del presidente Arena è riuscita ad avere la meglio sulla Palmese, guadagnandosi l'accesso al prossimo step. Insuccesso e uscita di scena, invece, per l'Acr contro il Marina di Ragusa.

Palmese-Fc Messina

Palmese: De Caria, Bruno, Misale, Chiavazzo, Della Guardia, Granata, Occhiuto, Nicosia, Bonadio, Schisciano, Spanò.

FC Messina: Aiello, Casella, Quitadamo, Marchetti D., Brunetti, Giuffrida, Marchetti A., Pini, Bevis, Carbonaro, Carrozza.

Arbitro: Cristian Robilotta di Sala Consilina (Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia e Giuseppe Maiorino Nocera Inferiore)

Marcatori: 46' A. Marchetti (M)

L'avventura giallorossa comincia dalla Calabria. In quel di Palmi, la sfida con i neroverdi è decisamente combattuta. Gli uomini di mister Costantino lottano e riescono a passare in vantaggio al 46' con la rete di Alessandro Marchetti. Lo 0-1 verrà difeso fino al fischio finale, per la gioia dei tifosi ospiti e la delusione dei padroni di casa del Lo Presti. 

Marina di Ragusa-Acr Messina

Marina di Ragusa: Di Carlo, Carnemolla, Belluardo, Calivà, Mancuso, Iannizzotto, Mauro, Maiorana (27′ st Di Vincenzo), Mistretta (45′ st Velardi), Bonfiglio (40′ st Di Bari). In panchina: Cilmi, Mangione, Cervillera, Oro, Gioia. Allenatore: Salvatore Utro.

Messina: Avella, Forte, Strumbo, Sampietro, Giordano, Fragapane, Saverino (36′ st Orlando), Ott Vale, Suma (29′ pt Cafarella), Crucitti, Buono (27′ st Siclari). In panchina: Pozzi, De Meio, Nardelli, Barbera, Bonasera, Bossa. Allenatore: Michele Cazzarò.

Arbitro: Mauro Gangi della sezione di Enna (Piero Cumpo e Manfredi Scribani di Agrigento)

Marcatori: 25′ st Mistretta (R) rig.

Note: Ammoniti: 45′ pt Mauro (R), 11′ st Giordano (M), 13′ st Ott Vale (M), 22′ st Belluardo (R), 35′ st Di Carlo (R). Recupero: 2′ pt, 5′ st.

Non riesce la missione dei messinesi in casa del Marina di Ragusa. Allo stadio Scrofani Salustro di Palazzo Acreide gli uomini di Cazzarò lasciano la vittoria e il passaggio del turno agli avversari. Nonostante le diverse occasioni create e la buona prestazione offerta, i giallorossi non concretizzano e vedono sfumare la gloria finale su calcio di rigore. Al 25' del secondo tempo Strumbo commette fallo su Bonfiglio e Mistretta trasforma il penalty, poi decisivo per l'inerzia del match.

Tabellino sito ufficiale Acr Messina e pagina facebook Fc Messina

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia: Fc corsaro a Palmi, cade l'Acr in casa del Marina di Ragusa

MessinaToday è in caricamento