Giovedì, 16 Settembre 2021
Sport

Il Messina parte a razzo: 3-2 alla Juve Stabia in Coppa Italia

Alla prima uscita ufficiale la squadra di Sullo porta a casa la vittoria e il passaggio al secondo turno. In gol Simonetti, Adorante e Damian

Con una prestazione di carattere il Messina sorride alla prima uscita ufficiale della stagione 2021-2022. I giallorossi esultano in casa della Juve Stabia vincendo in rimonta per 3-2. Un risultato che permette agli uomini di Sullo di passare al secondo turno di Coppa Italia.

I campani scendono in campo al "Menti" con diverse assenze causa Covid, il Messina getta il cuore oltre l'ostacolo visto il ritardo nella preparazione atletica a causa di un campionato di serie D concluso in piena estate. L'avvio dei giallorossi è il migliore possibile: al 5' Simonetti fa 1-0 di testa su assist di Balde. Gli ospiti tengono bene il campo e si fanno insidiosi, ma al 25' arriva il pareggio dei campani che beneficiano di un pizzico di fortuna. Dopo due prodezze di Lewandowski, Fantoni tocca la conclusione di Dalla Pietra e fa autogol. Il Messina reagisce con Morelli, ma la Juve Stabia riesce a mettere la freccia con il forte Panico e si porta sul 2-1. Ma allo scadere del primo tempo il Messina batte un altro colpo e centra il pari con Adorante, bravo a sfruttare di testa un'indecisione difensiva.

I ritmi calano e gli allenatori ricorrono ai cambi. La Juve Stabia cerca di far gioco, ma al 75' il Messina sale nuovamente in cattedra con una punizione al bacio di Damian. I padroni di casa tentano il tutto per tutto, ma al triplice fischio è festa giallorossa.

Miglior esordio non poteva esserci per il Messina che adesso dovrà vedersela con il Foggia nel secondo turno che mette in palio il passaggio agli ottavi di finale. Si gioca il 15 settembre.

Il tabellino

Juve Stabia-Messina 2-3

Marcatori: 5′ Simonetti (M), 24′ Fantoni (M, autogol), 38′ Panico (J), 46′ Adorante (M),  37′ st Damian (M).

Juve Stabia: Sarri, Donati, Esposito, Troest, Rizzo, Schiavi, Davì, Bentivegna, Stoppa (18′ st Caldore), Panico, Della Pietra (31′ st Gomez). In panchina: Russo, Caldore, Picardi, Guarracino, Pozzer. Allenatore: Novellino.

Messina: Lewandowski, Morelli, Fantoni, Carillo, Sarzi Puttini (10′ st Gonçalves), Simonetti (22′ st Matese), Fofana, Damian, Russo (10′ st Busatto), Adorante, Balde (39′ st Konate). In panchina:  Fusco. Allenatore: Sullo.

Arbitro: Crezzini di Siena, Assistenti: Colavito, Parisi, entrambi di Bari.

Ammoniti: Sarzi Puttini (M), Esposito (J), Morelli (M), Busatto (M).

Recupero: 2′ pt e 6′  st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Messina parte a razzo: 3-2 alla Juve Stabia in Coppa Italia

MessinaToday è in caricamento