Lunedì, 25 Ottobre 2021
Sport Castanea

Europei di tiro a volo, il messinese Andrea Bruno trionfa al Tav di Castanea

Il tiratore di casa ha avuto la meglio sugli avversari, con il punteggio di 28 eliche su 30. Tra le donne emerge sempre l'Italia con l'oro della laziale Federica De Mattia

Ospitare una competizione internazionale come gli europei è, a prescindere dai risultati, una vittoria straordinaria per tutto il territorio. Festeggiare il grande evento sportivo con lo straordinario successo di un messinese rende il torneo ancora più speciale e allo stesso tempo storico. La 51esima edizione del campionato europeo di tiro a volo specificità elica, valida anche come seconda tappa della coppa del mondo, ha visto trionfare Andrea Bruno. Il tiratore ventiseienne di Messina è cresciuto proprio sui campi di Castanea, sede dell'odierna rassegna sportiva.

L'ultima giornata di gare, svolta domenica 9 giungo, ha regalato agli appassionati una sfida tutta siciliana. Il messinese Bruno e l'agrigentino Paolo Vitale si sono scontrati in un'appassionante sfida per la vittoria finale. 29 eliche su 30 è il punteggio straordinario con in quale il padrone di casa ha sconfitto l'avversario siciliano. Il successo in coppa del mondo è, però, andato all'egiziano Salah Kassem, protagonista senza aver sbagliato nemmeno un colpo. Il quarto posto è andato a quattro atleti azzurri a pari merito: Daniele Di Bella, Francesco Prestifilippo, Fabio Donato e Giuseppe Cappadona, tutti a quota 28 eliche.

"Ho provato una grandissima emozione nel vincere l’Europeo a Castanea - afferma il messinese Bruno – dopo le 19 eliche di sabato, ho fatto segnare un “immacolato” 10 e avuto ragione di un avversario forte come Vitale. Sono stato bravo nel mantenere sempre alta la concentrazione. Le condizioni meteo mi hanno aiutato con sole e, soprattutto, assenza di vento”. 

Non manca, ovviamente, la divisione femminile. L'Italia chiude, anche qui, a testa altissima. L'oro è finito sul collo della laziale Federica De Mattia. Il podio si completa con la messinese Emanuela Barillà, grazie alle 25 eliche contro le 26 della vincitrice, e le tre terze classificate le inglesi Jo Watson Hoikinson e Dionne Rogers e la maltese Mikaela Galea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europei di tiro a volo, il messinese Andrea Bruno trionfa al Tav di Castanea

MessinaToday è in caricamento