Allenamenti in strada ai tempi del coronavirus, sbarca in città l'ultima frontiera del fitness

Li trovi la sera, nelle piazze, sul lungomare, pronti ad allenarsi in piena libertà, abbattendo le quattro mura della palestra ed abbracciando l’idea del “vivere” la città

E’ diventata la tendenza del momento: piccoli gruppi di persone che si danno appuntamento in strade, piazze, lungomare e si allenano insieme all’aria aperta. Una sfida slegata dall’emergenza coronavirus ma che in periodo Covid sta tornando utile. L’obiettivo resta quello di “sudare” ma anche di socializzare e “appropriarsi” del territorio. In estate come per l’ inverno che si avvicina. 

Vi sarà capitato di vederli in queste serate sciamare in vari punti della città, con tanto di cuffie alle orecchie, anche in piazza Municipio o a piazza Cairoli. Approfittano di scalinate, salite, colorando le vie del centro. Un format che prende sempre più piede perché non viola le norme e le indicazioni sanitarie del momento. I contatti sono per lo più social, dove si programma e si prendono appuntamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si organizzano outdoor “fai da te”, qualche corsetta, esercizi anche con allenatore virtuale ma c’è pure un gruppo che ha trovato la sua guru. Si chiama Daniela Giorgianni, istruttore qualificato ed ambassador StreetWorkout: “Il Fitness Outdoor in Silent – spiega  nasce dall’esigenza di potersi allenare in piena libertà, abbattendo le quattro mura della palestra ed abbracciando l’idea del “vivere” la nostra città. Utilizziamo delle cuffie wireless in un percorso di walking alternato a tappe di fitness musicale, functional training e stretching. Tutto ciò che serve per un allenamento completo, insomma. È adatto a tutti e, soprattutto, regala emozioni davvero incredibili”. Fra luci ed ombre della città, la serotonina è assicurata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta i rifiuti fuori orario e prende a pugni un vigile urbano: denunciato comandante degli aliscafi

  • L'ospedale Papardo cerca infermieri e operatori sociosanitari, selezioni in corso

  • Positivo al coronavirus ma va in palestra, indagini in corso della polizia municipale

  • Covid, scatta il coprifuoco anche a Messina: l'ordinanza del sindaco in dettaglio

  • Grave incidente in autostrada vicino lo svincolo di Messina centro, due feriti al Policlinico

  • Operazione antidroga nelle acque dello Stretto, fermati due uomini pronti a trasportare 7 chili di marijuana in Sicilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento