Stadio "Franco Scoglio", la Prefettura impone la rimozione dei pannelli led

Il Football Club Messina dovrà rimuovere i cartelloni installati la scorsa settimana. La decisione della Commissione di Vigilanza che dà ragione all'Acr Messina. Alla base la mancanza di autorizzazioni

Si chiude con l'intervento della Prefettura la querelle tra Acr Messina e Football Club Messina sugli ormai famosi pannelli pubblicitari installati la scorsa settimana al "Franco Scoglio".

La commissione di vigilanza questa mattina ha infatti disposto la rimozione dei cartelloni dando l'ok alla disputa dell'incontro tra Acr Messina e Marina di Ragusa, in programma domenica 2 febbraio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle prossime ore la società di Rocco Arena dovrà quindi smontare i pannelli che, secondo le ultime verifiche, avrebbero messo a rischio l'agibilità dell'impianto alla luce di una mancanza di autorizzazioni. Inutile anche il tentativo in extremis di adeguare al meglio l'impianto elettrico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 113, muore un infermiere del Policlinico

  • Malore fatale per addetto alla sicurezza della Caronte-Tourist, storico Volontario della Misericordia

  • Cade da un ponteggio, muore operaio in un cantiere a Venetico

  • Fase 2, le regole da seguire su auto e moto per evitare multe

  • Niente più vocazioni, le Suore Figlie della Carità lasceranno Messina e il Collereale dopo 118 anni

  • Notte di fuoco al centro per i controlli antiassembramento, Musolino: “Valuteremo restrizioni”

Torna su
MessinaToday è in caricamento