Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

Kairos Racing conquista la 2H Endurance al Kartodromo di Messina 

La coppia composta da Davide Campione e Giovanni Rizzo ha trionfato nel quarto appuntamento stagionale della specialità organizzato dal Karting Club Messina

Kairos Racing ha trionfato nella 2H Endurance al Kartodromo di Messina. La coppia formata da Davide Campione e Giovanni Rizzo si è aggiudicata il quarto appuntamento stagionale del Campionato Regionale ASI – SWS Endurance 2024, organizzato dal Karting Club Messina del responsabile Duilio Petrullo. Gattopardo e Leopard a completare il podio. Ventuno i team impegnati in pista, suddivisi nelle tre categorie (F1, F2, F3) previste. Dopo il briefing e il sorteggio dei kart, spazio alle qualifiche di 10’ per determinare la griglia. Pole conquistata da Davide Campione (Kairos Racing) con il crono di 37.990. SenzaFiltro secondo. Gattopardo e Trinacria partono alle loro spalle. Al via Campione scatta bene e non concede chance a Broccio, mantenendo la testa della corsa. Allo scoccare della mezz’ora Kairos Racing ancora saldamente avanti, poi Trinacria e Gattopardo. Strategie diversificate col passare dei minuti e team manager incessantemente all’opera. Dopo un’ora di gara, con Kairos Racing che ha fin lì osservato un maggior numero di soste, è Gattopardo a girare davanti a tutti, quindi Leopard e MRT Pro. Team Killers (F2) e STP Racing (F3) continuano invece a condurre nelle rispettive categorie d’appartenenza. 

Quando manca mezz’ora al termine, Gattopardo precede Leopard, poi la pit si affolla del tutto a 17’ dalla conclusione. Pareggiato il conto dei cambi, a coronamento di una perfetta strategia, Kairos Racing si riprende ufficialmente il comando a 7’ dal “gong”. Campione di scena nell’ultimo stint, con Fusco (Leopard) che insegue. Effettuato il sesto pit, Kairos Racing resta primo, Gattopardo balza secondo sopravanzando Leopard. Alla bandiera a scacchi, dopo 159 giri percorsi, Kairos Racing taglia il traguardo in solitaria, con Davide Campione, autore pure del best lap (37.987), che festeggia il meritato successo insieme al compagno di squadra Giovanni Rizzo e al team manager Salvatore Villa. Punti pesanti per Kairos Racing, al primo sigillo nelle gare di 2 ore dopo aver già vinto la 4H Endurance. E la lotta per il titolo adesso si accende sempre di più. Bella iniezione di fiducia per Gattopardo che, con il duo composto dall’esperto Fabrizio Anello e dal giovanissimo Mirko Chiarenza, chiude in seconda posizione grazie ad un’ottima condotta, staccato di 20.357. Leopard, con Valentino Fusco e Sara La Fauci, terzo a 23.694, recuperando sei posizioni rispetto alla griglia. Nell’ordine d’arrivo, dal quarto posto in giù, si piazzano Trinacria (C. Chiarenza-Tappa), SenzaFiltro (Broccio-Pizzuti), Maiden MRT (Alberti-Irrera), MRT Pro (Garufi-Miduri), Kairos Next Generation (Barbaro-Minutoli) e Siraka RT (Giarratana-Interlandi). 

Nella F2 (7 pit) affermazione di Team Killers, protagonisti Antonio e Riccardo Bartolotta che hanno dominato la prova sin dalle qualifiche (38.438), regalandosi una perentoria vittoria in gara. Verdello Home (Latteri-Sturiale) secondo a 19.052, terzo Team Killers 2.0 (Minuto-Pisano). Seguono AF Sport Asd (Di Bella-Pino), Evo MRT (Ruggeri-Scimone), Vulcan RT (Barbera-Romano) e Air MRT (Cerrito-D’Angelo). Nella F3 la gioia è tutta di STP Racing con il duo Catarro-Leopardi bravo ad imporsi su Fire MRT (Bongiorno-Brusca, miglior tempo nelle qualifiche con 38.372) e Ice MRT (Cardile-Costa). Completano il quadro STP Academy (Alessi-Farina) e D.S. al Quadrato (G. Di Stefano e S. Di Stefano). Premiati sul podio i primi tre team classificati per ogni categoria e i piloti autori di pole position e “best lap” assoluto della manifestazione. Per il punteggio attribuito è stato utilizzato il simulatore dei punti SWS al 100%. Il prossimo 20 luglio si correrà la 2H Endurance, quinto appuntamento su sette del Campionato interno, che sarà valida anche come tappa conclusiva del Campionato Interprovinciale in collaborazione con la pista di Ispica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kairos Racing conquista la 2H Endurance al Kartodromo di Messina 
MessinaToday è in caricamento