Terzo memorial "i nostri angeli”, un tuffo nel ricordo dei piccoli Francesco Filippo e Raniero Messina

La manifestazione organizzata dalle società Power Team e Polisportiva Messina: “Da lassù due bambini speciali che frequentavano la piscina “Vittorio Magazzù”, ci guardano e sono felici”. L'abbraccio virtuale ai genitori dai campioni Massimo Giacoppo e Silvia Bosurgi

E’ stata un’edizione particolare, diversa dalle precedenti, per via delle limitazioni legate al covid-19, ma si è vissuto ugualmente un pomeriggio ricco di emozioni nella piscina “Vittorio Magazzù”. Gli occhi dei partecipanti sono stati rivolti più volte al cielo verso Francesco Filippo e Raniero Messina, i due “angeli” strappati dal destino, nel giugno 2018, alla vita e agli affetti più cari.

Il valore del ricordo è stato il simbolico vincitore del “3° Memorial i nostri Angeli”. Alla piscina “Vittorio Magazzù” di Fiumara Guardia si è vissuta un’edizione particolare, diversa dalle precedenti, per via delle limitazioni legate al covid-19, ma ugualmente ricca di emozioni. Gli occhi dei partecipanti sono rimasti a lungo rivolti al cielo verso Francesco Filippo e Raniero Messina, gli “angeli” strappati dal destino, nel giugno 2018, alla vita e agli affetti più cari.

La manifestazione, ben organizzata dalle società Power Team e Polisportiva Messina, ha proposto quattro gare di 50 metri negli stili del nuoto (libero, dorso, farfalla e rana) ed una staffetta con protagonisti gli entusiasti giovani della Power Team.

“Le cose importanti che lasciano il segno sono fatte dalle idee e non esclusivamente dai numeri – hanno detto, a bordo vasca, Alessandro Accolla e Giuseppe Carmignani, responsabili e promotori dell’evento – da lassù due bambini speciali, che frequentavano la piscina “Vittorio Magazzù”, ci guardano e sono felici che ci siamo ricordati di loro. Teniamo tanto ai nostri angeli e a rinnovare, ogni anno, questo appuntamento. Lo facciamo con amore ed infinito affetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I genitori Messina hanno ricevuto direttamente dalle mani dei nuotatori un ritratto di Francesco Filippo e Raniero ed il virtuale affettuoso abbraccio dei campioni messinesi della pallanuoto Massimo Giacoppo e Silvia Bosurgi. Un momento toccante, che ha reso magico un pomeriggio dal grande significato morale.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Milazzo, secondo giorno di ricerche di Aurelio Visalli: città sotto choc

  • Nonno positivo al Covid, tre alunni della "Catalfamo" in quarantena

  • Si tuffano in mare a Milazzo nonostante la burrasca, ragazzi in balìa delle onde: un disperso tra i soccorritori

  • Disperso della Guardia Costiera, il testimone che ha allertato i soccorsi: "L'ho visto galleggiare e trascinato a largo"

  • Milazzo, il mare restituisce il corpo di Aurelio Visalli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento