Calcio messinese in lutto: è morto Tonino Colomban

L'ex calciatore e allenatore si è spento a 88 anni all'ospedale Papardo. E' stato uno dei simboli della maglia biancoscudata negli anni '50. Per lui anche esperienze in panchina in dalla Serie A alle serie C

Il calcio messinese piange la scomparsa di Tonino Colomban, ex calciatore e allenatore nonché simbolo della storia calcistica cittadina. Colomban si è spento questa mattina a 88 anni all'ospedale Papardo dopo una lunga malattia.

Classe 1932, istriano di origini, Colomban ha difeso la maglia biancoscudata negli anni '50, collezionando 137 presenze e 22 reti dal 1951 al 1957. Ma il suo nome è rimasto fortemente legato alla città anche durante la carriera d'allenatore. Dalla panchina dello stadio "Celeste" ha guidato l'Acr Messina nel secondo campionato di seria A 1964-1965 conclusosi poi con una retrocessione. Ma negli anni successivi Colomban è tornato ad allenare la squadra peloritana nei campionati di serie B, C1 e C2. Nei primi anni '90, al fianco di Ruisi, la sua ultima avventura da tecnico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sarà seppellito a Cinquefrondi Alessandro Aimola, il Volontariato messinese in Cattedrale

  • Festa della Repubblica e Madonna della Lettera, nuove disposizioni per negozi: aperti anche i mercati

  • Infermiere morto nell’incidente stradale, Nursind: “Intitoliamogli la postazione Gazzi del 118”

  • “Lavoratori regolari pagati con Solimare”, l’Orsa chiede spiegazioni a Caronte&Tourist

  • Acque reflue nel lago grande di Ganzirri, sequestrata la condotta e denunciati i responsabili

  • Celebrazioni per la Madonna della Lettera, ecco cosa c'è in programma

Torna su
MessinaToday è in caricamento