Sport Capo d'Orlando / Piazza Peppino Bontempo

Orlandina inarrestabile, Bergamo arginata in gara 1 90-73

La prima partita delle semifinali playoff è andata alla squadra di Capo d'Orlando. Gli uomini di coach Sodini vincono incontrastatamente da 7 partite consecutive nelle eliminatorie

La corsa dell'Orlandina verso la Serie A è come una favola meravigliosa fin dalla prima pagina, che arrivata alle battute finali non vorresti finisse mai ma allo stesso tempo ti sembra correre veloce verso l'epilogo. I tifosi di Capo d'Orlando sono in festa e ad ogni incontro si vedono i propri beniamini mettere un piede avanti agli avversari. Questa volta si parla di semifinali. In gara 1 Bergamo è stato ospitato al PalaSikeliArchivi e a predominare ci hanno pensato i padroni di casa.

Il primo quarto di gioco è un riscaldamento, dove le distanze non si notano e le due squadre si studiano. Il 26-23 ci porta direttamente al secondo periodo, dove l'Orlandina inizia a costruirsi il muro della vittoria. Con cemento e mattoni, la barricata vien su con vigore e permette al quintetto di coach Sodini di allungare di 14 punti (48-34). Il ritorno in campo dopo la sosta di metà gara, mette a fuoco una contesa che sembra riequilibrasi ad inizio periodo, ma che poi prende la via siciliana. +16 e ultimo quarto da giocare con una certa sicurezza. Il periodo finale è solo una conferma di quanto visto per tutto l'arco dell'incontro. Matura il definitivo 90-73 e Capo d'Orlando mette in cassaforte il primo e significativo tassello per il passaggio alla finale playoff. L'uomo salito in cattedra è sicuramente Triche, autore di ben 35 punti.

Adesso bisognerà battere l'avversario "mentalità". L'Orlandina non dovrà dormire sugli allori o pensare di aver già raggiunto il massimo. Le sette vittorie consecutive ottenute nelle eliminatorie devono spronare la squadra e non innescare l'effetto inverso di essere superiori a prescindere. Coach Sodini dovrà essere bravo a mantenere alta l'attenzione dei suoi ragazzi, per poter continuare a navigare in acque sicure.

Il tabellino

Benfapp Capo d’Orlando – Bergamo Basket 2014 90-73 (26-23; 48-34; 71-55)

Benfapp Capo d’Orlando: Bruttini 10, Trapani 6, Laganà 1, Parks 23, Mobio 4, Murabito 2, Mei 2, Triche 35, Bellan 7, Galipò, Neri, Donda ne. Coach: Marco Sodini.

Bergamo Basket 2014: Augeri, Casella 14, Roderick 12, Bedini 2, Taylor ne, Fattori 12, Zucca 12, Piccoli 2, Sergio 9, Marelli ne, Benvenuti 8, Zugno 2. Coach: Sandro Dell’Agnello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orlandina inarrestabile, Bergamo arginata in gara 1 90-73

MessinaToday è in caricamento