Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Pallanuoto, l'Ossidiana cede all'Ischia Marine Club

Il team messinese sconfitto 12-7. In evidenza Davide De Francesco, Marco Lo Prete e Daniele Bonansinga. A pesare l'assenza di Cama

Sconfitta esterna per l'Ossidiana nel secondo turno di serie B di pallanuoto maschile. Alla piscina "Scandone" i padroni di casa dell'Ischia Marine Club hanno avuto la meglio con il punteggio di 12-7.

Ad indirizzare il match l’esito del primo parziale, che vede i campani andare subito sul +3 (5-2) nonostante i gol realizzati dai peloritani Daniele Bonansinga e Davide De Francesco per il momentaneo 3-2. Equilibrato il secondo quarto (2-2) con le reti di Marco Lo Prete e Davide De Francesco, che fissano il risultato sul 7-4 dell’intervallo lungo. Esce per infortunio il portiere Enrico La Tona ed entra al suo posto il capitano Mattia Vinci.

L’Ischia Marine Club va poi a bersaglio altre due volte (9-4) e a nulla valgono i tentativi conclusivi di Sarno e compagni di ritornare in partita (a segno De Francesco, Bonansinga e Lo Prete).

Messa alle spalle questa sconfitta, la squadra allenata da Nicola Germanà si sta preparando con il massimo impegno per il vero e proprio esordio casalingo della stagione, in programma sabato pomeriggio alla Cittadella, dove riceverà la visita della capolista Oasi Salerno.

GIOVANILI

La squadra Under 17 ha perso in trasferta contro la Sikelia Waterpolo per 13-6. La formazione peloritana, dall’età media bassa per la categoria, ha alternato buone giocate a qualche evitabile errore.
Domenica, infine, l’Under 15 osserverà il turno di riposo previsto dal calendario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, l'Ossidiana cede all'Ischia Marine Club

MessinaToday è in caricamento