Sport Viale Annunziata

Cus Unime pirotecnico: vittoria allo scadere contro il Latina

A pochi secondi dalla fine, la squadra di pallanuoto universitaria ha ribaltato il risultato maturato nei quattro tempi di gioco. Il gol del definitivo 10-9 è opera di Cusmano, autore di una tripletta

Incredibile e spettacolare affermazione casalinga per il Cus Unime. La formazione universitaria è scesa in vasca per riscattare il passo falso contro la corazzata Pescara. Missione compiuta per il rotto della cuffia, grazie alla vittoria scacciarcisi e alza morale ai danni del Latina. I messinesi sono riusciti ad avere la meglio su una delle compagini più forti ed attrezzate di tutto il campionato di Serie A2 con un punteggio finale di 10-9. Tanti appassionati hanno gremito la Cittadella Sportiva Universitaria, compreso il presidente del Cus Unime, Nino Micali.

Il canovaccio del match è decisamente equilibrato per la parte iniziale dell'incontro. Il primo tempo vede il vantaggio degli ospiti per 1-2, in rimonta dopo la marcatura iniziale di Klikovac. L'uno-due micidiale firmato da Goreta su rigore e Gianni carica il Latina, che andrà spedita verso la vittoria nel secondo periodo di gioco, grazie all'1-3 di Castello. Il Messina non demordere e con Klikovac e Parisi riesce a ristabilire la parità in vasca. Di Rocco e Lapenna chiudono il tempo trovando due reti allo scadere. La doccia fredda sembra diminuire drasticamente le speranze degli uomini di Naccari costretti ad inseguire sul 3-5. Falco, Gianni e una doppietta di Lapenna aumentano le speranze degli ospiti. Il Cus rimane a galla grazie ai gol di Russo e Ambrosini, che chiudono il terzo parziale sul 5-9. Dopo aver toccato il fondo e con la sconfitta non certa ma vicina, gli universitari trovano la scossa giusta che riaccende la luce e illumina il cammino. L'ultimo periodo di gioco è praticamente perfetto e da leccarsi i baffi per i tifosi messinesi. Il calo di tensione del Latina viene sfruttato egregiamente, trovando ben 5 gol. Parisi, Klikovac e una sontuosa doppietta di Cusmano riequilibrano i conti. Il pareggio è ormai pronto per passare il archivio, ma a pochi secondi dal termine lo stesso Cusmano diventa l'eroe di giornata, mettendo a segno il gol del definitivo 10-9.

Di seguito il tabellino della partita:

Cus Unime - Latina Pallanuoto: 10-9 (1-2, 2-3, 2-4, 5-0)
Cus Unime: Spampinato, Russo 1, Savoca, Steardo, Provenzale, Condemi, Cusmano 3, Giacoppo, Ambrosini 1, Sacco, Klikovac 3, Parisi 2, Spizzica.
Latina Pallanuoto: Cappuccio, Tulli, de Bonis, Goreta 1, Gianni 2, Falco 1, Castello 1, Lapenna 3, Priori, Di Rocco 1, Giugliano, Marini.
 

La ginnastica artistica 

Per l'occasione, è scesa in campo anche la “squadra” della ginnastica artista del Cus Unime che tante soddisfazioni sta dando negli ultimi anni grazie alla guida di Gina Berescu e del professore Cannavò. In piscina, fra un intervallo e l'altro, un tifo d'eccezione dunque, da vere cheerleader che niente hanno da invidiare alle “colleghe” americane. Una prova nel video che segue.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Unime pirotecnico: vittoria allo scadere contro il Latina

MessinaToday è in caricamento