Sport

Pugilato, il messinese Kevin Sciuto ruba la scena al torneo "Alberto Mura"

Il baby atleta ha portato a casa la finale della prestigiosa competizione. La soddisfazione degli allenatori Saro Presti e Giovanni Cavallaro

Importante risultato del baby pugine Kevin Sciuto. L'atleta, classe 2008, ha portato a casa la finalissima del torneo "Alberto Mura", una delle competizioni più importanti del pugilato giovanile svoltasi dal 22 al 23 aprile scorsi sul ring di Roseto degli Abruzzi.

Una vittoria festeggiata anche dai maestri Saro Presti e Giovanni Cavallaro che hanno condotto Sciuto fino al gradino più alto del podio. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugilato, il messinese Kevin Sciuto ruba la scena al torneo "Alberto Mura"

MessinaToday è in caricamento