menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo slalom di Novara di Sicilia riaccende il rally dopo un anno di Covid

Tanti campioni in pista nella prima tappa del campionato italiano prevista l’1 e 2 maggio 2021. Riscaldano i motori anche Nebrodi Sport e Nebrodi Racing

L'1 e il 2 maggio torna protagonista il rally siciliano con lo slalom di Novara di Sicilia, prima tappa del campionato italiano. Pronti a scendere in pista tantissimi esperti piloti, ma vivranno un ruolo di primo piano anche le scuderie peloritane. 

Presente ai nastri di partenza Nebrosport con una formazione numerosa fatta di 13 piloti.  A rompere il ghiaccio a bordo di Peugeot 106 Rally sarà il fedelissimo
Francesco Di Stefano. Il torrese viene dalla vittoria di gruppo Racing Start 5^ zona Slalom ottenuta lo scorso dicembre allo Slalom Città di Sambatello.
Nella stessa classe e sempre a bordo di Peugeot 106 Rally, successivamente prenderà il via il giovane Mattia Tirintino. Il giovane driver sampietrino
riparte dopo il podio dell’Under 23 conquistato allo slalom Torregrotta 2020.

Presenza confermata anche per Santo Fallo, alla guida della sempreverde Fiat 500 Sporting in classe RS Plus 1.150. L’alfiere pattese torna in gara dopo l’ultima apparizione al Rally Tindari del 2019 che lo vide trionfare nella rispettiva classe di appartenenza.

Ben tre portacolori a rappresentare la classe N1600 per la scuderia Nebrosport, dal santangiolese Andrea De Gregorio, passando per il sampietrino Gianfranco Starvagi e il pattese Nicola Midili. Tutti e tre cercheranno di dare spettacolo al volante delle loro rispettive Peugeot 106 Rally. Duello appassionante targato Nebrosport anche in classe N2000 con Antonio Furnari ed Enrico Falsetti. Sarà una sfida al cronometro quella che vedrà la Clio Williams del novarese e la Clio Ragnotti del sampietrino come assolute protagoniste. Immancabile a seguire la presenza di Benny Costa su 112 Abarth di classe S2. Dopo il quarto posto del Rally del Tirreno del 2020, il driver Nebrosport punterà a migliorarsi ulteriormente.

A quattro anni di distanza, torna a far urlare il motore della sua Fiat 127 di classe S4, sugli asfalti di Novara, il torrese Felice Imbesi. La sua ultima presenza in gara avvenne infatti allo Slalom Torregrotta 2017. Risale invece all’edizione 2020 di Torregrotta l’ultimo slalom disputato da Andrea Adamo. Il portacolori librizzese, che allora arrivò secondo in classe S7, a bordo della sua fida R5 GT Turbo.

Ritorno gradito in casa Nebrosport anche quello di Salvatore Basile. Il driver milazzese sarà infatti presente in Classe E1 Ita 1400 al volante di Peugeot 205 Rally dopo lo slalom di Torregrotta della stagione 2018. Chiude le partenze di Novara per il team santangiolese il driver Rosario Cassisi con la sua Fiat X1/9 in classe E2SH 2000. L’ultima prestazione del milazzese risale al Torregrotta 2020 dove conquistò la vittoria di classe.

Spazio anche ala scuderia di Castell'Umberto Nebrodi Racing pronta a schierare tre auto e tre piloti, Salpietro Matteo su Peugeot 106 N1600, Vitanza Calogero su Peugeot 106 N1400 e Gabriele Pandolfino su Peugeot 306 A7. Tre le manches previste, 14 postazioni slalom su 3,250 km. Pubblico, purtroppo, ancora non ammesso ma tanti i grandi nomi presenti e spettacolo assicurato! La Nebrodi Racing sta vivendo una buona annata con il terzo posto nella classe A6 al Rally di Cefalù di inizio Aprile con l'equipaggio Monastra - Lo Cascio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento