Domenica, 20 Giugno 2021
Sport

Serie D, il giudice sportivo non ha omologato il risultato di Acr Messina-San Tommaso

La società campana presenterà ricorso per la posizione del calciatore Arcidiacono. Il Messina replica: "Agito rispettando le normative federali"

Il giudice sportivo non ha omologato il risultato di Acr Messina-San Tommaso.

La decisione dopo il preannunciato ricorso della società campana nei confronti della posizione del calciatore Pietro Arcidiacono, sceso in campo durante il secondo tempo.

Il match si è concluso 1-0 in favore dei giallorossi, ma i tre punti conquistati dal Messina restano al momento congelati così come da prassi. Intanto l'Acr dichiara si dichiara assolutamente certa del proprio operato e di aver agito in regola con tutte le normative Figc.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il giudice sportivo non ha omologato il risultato di Acr Messina-San Tommaso

MessinaToday è in caricamento