Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Serie D: Acr e Fc Messina con stati d'animo diversi, ma entrambe a caccia dei tre punti

Vigilia di campionato per le due formazioni giallorosse. Gli uomini di Cazzarò inseguono il primo successo in campionato sul campo del San Tommaso. Football Club di scena al Franco Scoglio per cercare conferme dal match con il Corigliano

L'Acr Messina non può più sbagliare. Domani i giallorossi saranno di scena ad Avellino per affrontare il San Tommaso, matricola che nell'ultimo turno ha messo in difficoltà la corazzata Palermo.

Il match del "Partenio" era stato messo a rischio dall'incendio scoppiato ieri all'interno di una fabbrica che produce plastica. Ma tutto si svolgerà regolarmente. 

L'obiettivo della squadra di Michele Cazzarò è uno solo: fare punti e cancellare quello zero in classifica. La vittoria è fondamentale, a prescindere dal ricorso presentato nei giorni scorsi dal segretario generale Franco Rao, abile a scoprire la posizione irregolare di Francesco Cannino. Il giudice sportivo assegnerà con molta probabilità la vittoria a tavolino ai peloritani, ma al momento la testa è tutta al match con la formazione campana.

Dopo tre sconfitte consecutive, compresa la Coppa Italia, la posizione di Cazzarò resta in bilico così come quella del diesse Antonio Obbedio che ha allestito la rosa. Un aiuto in più dovrebbe comunque provenire dal mercato degli svincolati da cui il Messina potrebbe attingere nei prossimi giorni.

Salteranno la gara di domani il centrocampista Gianluca Sampietro e l'attaccante Gennaro Esposito, non ancora recuperati dopo i rispettivi infortuni. Out anche il terzino  Alessandro Fragapane, espulso per doppia ammonizione domenica scorsa e con un turno di squalifica da scontare. Indisponibile per un lieve stato febbrile l'under Nicolò Capilli.

Nel frattempo Cazzarò recupera dall'infortunio  Francesco Barbera, oltre al centravanti Christian Suma.

Decisamente più sereno il clima in casa Fc Messina. La formazione guidata da mister Costantino torna al "Franco Scoglio" per affrontare domani pomeriggio il Corigliano. L'obiettivo è centrare la prima affermazione casalinga dopo la convincente vittoria esterna di domenica scorsa sul campo della Palmese.

I giallorossi potranno puntare anche sull'argentino Ezequiel Melillo al rientro dopo un lungo stop causato da una frattura alla mandibola. 

Intanto la società ha ufficializzato l'ingaggio dell'under Mattia Gioria. Il difensore classe 200 ex Bari non sarà però disponibile per il match di domani, così come Coria, Kellian e Kamara. Per i tre si attende ancora l'ok dalla Lega per definire i rispettivi tesseramenti. 

Chi vorrà assistere al match tra Fc Messina e Corigliano potrà utilizzare solo la tribuna A del "Franco Scoglio". E' questa l'indicazione della Questura per la gara in programma domenica tra i giallorossi, reduci dall'ottima vittoria sul campo della Palmese, e la formazione calabrese.

I possessori di abbonamento potranno pertanto utlizzare il settore laterale della tribuna, mentre resterà chiusa la gradinata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: Acr e Fc Messina con stati d'animo diversi, ma entrambe a caccia dei tre punti

MessinaToday è in caricamento