Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Serie D, il derby è dell'Acr Messina: Aliperta condanna un Football Club sprecone

Al "Franco Scoglio" passa 1-0 la squadra di Novelli e consolida il primato in classifica. Gli ospiti sfiorano più volte il pareggio ma Caballero è impreciso e sfortunato

L'Acr Messina si aggiudica il derby e consolida il primato in classifica. La squadra di Novelli ha superato 1-0 il Football Club grazie a una punizione di Aliperta al 25' del primo tempo, portando a casa tre punti fondamentali per la corsa alla promozione. L'Acr ha infatti staccato i cugini, secondi e con una gara da recuperare, di cinque lunghezze, mantenendo un buon vantaggio anche su Gelbison e Acireale.

Ma il Football Club Messina può rammaricarsi per le tante occasioni da rete sprecate. Ad inizio gara fallisce Carbonaro dopo un errore della difesa avversaria, poi è Caballero a peccare di imprecisione in due occasioni a due passi dalla porta. Nel frattempo l'Acr è costretta a rinunciare ad Arcidiacono infortunato, al suo posto Cristiani. Al 25' i padroni di casa passano in vantaggio con una bella punizione di Aliperta che dal limite dell'area non lascia scampo a Marone. Dopo un rigore reclamato dall'Acr per un tocco di braccio di Ricossa, è il Fc a maledire la sorte quando la conclusione di Lodi si stampa sul palo. 

Nella ripresa il Football Club alza i ritmi, ma deve ancora fare i conti con la giornata no di Caballero che getta alle ortiche ancora una buona occasione. L'Acr tenta di pungere in contropiede mentre l'incessante pioggia rallenta le fasi di gioco. Nel finale miracolo di Caruso che si oppone al solito Caballero, l'Acr stringe i denti e difende il prezioso risultato. Nel primo dei cinque minuti di recupero il Fc sfiora ancora il pareggio, ma questa volta è la traversa a dire di no al colpo di testa di Caballero. 

Il tabellino

Acr Messina-Fc Messina 1-0

Marcatori: 25’ Aliperta (Acr)

Acr Messina: Caruso; Cascione, Lomasto, Sabatino, Giofrè; Vacca, Aliperta, Cretella; Arcidiacono (17’Cristiani, 90' Boskovic), Foggia (85' Manfrellotti), Addessi (87' Bollino). In panchina: Lai, Lavrendi, Crisci, Daniello, Polichetti. Allenatore: Raffaele Novelli.

Fc Messina: Marone; Ricossa, D. Marchetti, Fissore, Aita; Giuffrida (55'Palma), Lodi, Garetto (77' Arena); Coria (60' Piccioni); Carbonaro (85'  Bevis), Caballero. In panchina: Monti, Da Silva, A. Marchetti, Casella, Bianco. Allenatore: Massimo Costantino.

Arbitro: Mirabella di Napoli. Assistenti: Fumarulo di Barletta e Cataneo di Foggia.

Ammoniti: D. Marchetti (Fc), Aliperta (Acr), Lodi (Fc), Sabatino (Acr), Caruso (Fc), Foggia (Acr), Arena (Fc)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il derby è dell'Acr Messina: Aliperta condanna un Football Club sprecone

MessinaToday è in caricamento