menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D, nessun nuovo contagio in casa Fc Messina: riparte l'attività di base

Nel club giallorosso restano quattro i positivi al Covid, compreso il tecnico Pino Rigoli. Tornano gli allenamenti al "Celeste". Il prossimo 8 febbraio al via la scuola calcio

Buone notizie in casa Football Club Messina. In seguito ai tamponi rapidi antigenici effettuati da FederLab in data odierna non sono state riscontrate nuove
positività al Covid-19 nel gruppo squadra. I quattro precedenti positivi restano in attesa di negativizzazione da attestare tramite tampone molecolare di responsabilità dell' Asp.

La squadra intanto, reduce da due pari in altrettante trasferte, prosegue gli allenamenti al Despar Stadium agli ordini di mister Leo Criaco e dello staff tecnico. Giuffrida e compagni ultimeranno gli allenamenti settimanali con la rifinitura di sabato mattina al "Giovanni Celeste" che dopo un paio di mesi di restyling è pronto a riaccogliere la formazione peloritana.

Ottime notizie anche dal mondo dell' attività di base, che lunedì riaccenderà i motori per la ripresa degli allenamenti dedicati alla scuola calcio giallorossa.
Emozione e soddisfazione certificata dal responsabile Fortunato D' Arrigo. "Siamo felici di tornare a calcare i campi dopo mesi di fermo. Siamo rimasti in
stretto contatto con i ragazzi e le rispettive famiglie in questo periodo, comprendendo la voglia da parte di tutti di riprendere dove lasciato, contrastata dal grande senso di responsabilità che il periodo storico ci impone. Lo sport, nel senso stretto di mezzo sociale, resta alla base della quotidianità mondiale e sopratutto i più piccoli hanno bisogno di riappropriarsi di un mondo di cui sono stati privati per tanto tempo. Da parte nostra, provvederemo a garantire la sicurezza di tutti gli attori coinvolti, dai piccoli atleti, ai tecnici, ad ogni singolo dirigente. L' entusiasmo della ripresa non dovrà offuscare le certosine attenzioni riguardo i protocolli vigenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento